VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

POCO UTILIZZATO L'OSPEDALE DI BELLANO
E’ stato parzialmente aperto l’Ospedale di Comunità all’Umberto I di Bellano, una struttura dotata oggi disoli 5 posti letto sui…
Leggi tutto...
SERVIZIO CIVILE AL SOCCORSO CENTRO VALSASSINA: UNA GRANDE OPPORTUNITA' PER I GIOVANI. IL BANDO SCADE IL 10 FEBBRAIO!
Scadono venerdì i termini di presentazione delle domande per svolgere servizio civile presso il Soccorso Centro Valsassina che interessa giovani…
Leggi tutto...
ZAMPERINI: ICMA E CEMB DUE ECCELLENZE DEL TERRITORIO
MADE IN ITALY, ZAMPERINI: ICMA E CEMB SONO DUE ECCELLENZE DEL TERRITORIO CHE CI RENDONO ORGOGLIOSI Dopo aver incontrato e…
Leggi tutto...
ELEZIONI REGIONALI: INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA
Ultimi giorni di campagna elettorale e si infittiscono le visite e le incursioni in Valle dei vari candidati in vista…
Leggi tutto...
ALPINI LECCHESI SUGLI SCUDI AL CAMPIONATO NAZIONALE A.N.A. DI FONDO
Weekend da incorniciare per gli Alpini , che sulla pista da fondo di Bagni di Vinadio hanno messo in campo…
Leggi tutto...
MARTEDI 7 FEBBRAIO GIORNATA CONTRO IL BULLISMO
GIORNATA MONDIALE CONTRO IL BULLISMO E IL CYBERBULLISMO CONSIGLI PRATICI SU COME CONTRASTARE UN FENOMENO IN CRESCITA Ospiti: Lisa Di…
Leggi tutto...
AFFIDO FAMILIARE: GIOVEDI' UN WEBINAR GRATUITO
Il Comune di Casargo segnala un Webinar online gratuito in programma GIOVEDI' 9 FEBBRAIO dalle 17.45 alle 19.00 rivolto a…
Leggi tutto...
SOCCORSO ALPINO AL LAVORO SABATO SUL LEGNONE. IN UN MESE BEN 15 INTRERVENTI DELLA STAZIONE VALSASSINA
Intervento nella giornata di ieri, sabato 4 febbraio 2023, per gli uomini della Stazione di Soccorso Valsassina - Valvarrone, XIX…
Leggi tutto...
IL MAESTRO E LA DIVINA
La “notizia” è rimbalzata su gran parte della stampa nazionale con tanto di foto: Federica Pellegrini sta imparando a sciare…
Leggi tutto...
L'ITALIANO DI CANICROSS SBARCA IN VALSASSINA
Uno sport particolare che però raduna già decine e decine di praticanti: è il "canicross" una vera e propria disciplina nella…
Leggi tutto...
TANGENZIALE DI PRIMALUNA: INTROBIO HA SCELTO
Nel corso dell'incontro tenutosi in settimana in Provincia dove si è discusso ancora del progetto della "tangenziale" di Primaluna, i…
Leggi tutto...
TACENO-PORTONE: LETTERA PER IL TUNNEL. MA CHE L'ANAS SISTEMI LA SUA STRADA!
L'effetto scatenante è stata la frana sulla nuova Ballabio dello scorso dicembre, ma sull'utilità di prendere in mano la situazione…
Leggi tutto...
QUINDICI SINDACI SCRIVONO A PIAZZA:
In questa campagna elettorale “lampo”, che ci condurrà alle elezioni del Presidente e del Consiglio Regionale della Lombardia, c’è chi…
Leggi tutto...
Pubblicato in Attualita`

LA SCUOLA SCI PIANI DI BOBBIO COMPIE SESSANT'ANNI

Martedì, 24 Gennaio 2023 11:00 Scritto da  Redazione

Festeggiati dalla Scuola Sci Piani di Bobbio i primi sessant'anni di attività con una conviviale alle Trote Blu di Cortabbio. E' trascorsa una vita da quando un manipolo di appassionati iniziò ad insegnare in quella che sarebbe diventata una delle stazioni sciistiche di riferimento per l'intera Lombardia, cresciuta esponenzialmente anche in virtù degli investimenti che si sono susseguiti negli anni.

E' trascorso più di mezzo secolo ma lo spirito è ancora quello di una volta e bene fa a sottolinearlo il Direttore Matteo Concari (nella foto sotto) alla guida di un piccolo esercito di maestri.

"Attualmente - ci spiega - la scuola può contare su 75 maestri di sci alpino, 8 maestri di snowboard, 2 di sci fondo e 2 di sci telemark, per cui possiamo affermare che copriamo completamente tutte le discipline".

Una stagione che è inizata presto grazie anche all'innevamento artificiale (ampliato il laghetto di raccolta sotto il Rifugio Lecco) e che poi è proseguita (e sta proseguendo) sfruttando al massimo la neve scesa nelle scorse settimane.

"Quest'anno - spiega Matteo Concari - la stagione è buona e possiamo dire di essere in linea con le stagione pre-covid, ma non lo stesso della scorsa stagione però".

E per quale motivo?

"Essenzialmente perchè lo scorso anno arrivavamo da una stagione di completa chiusura e quindi la gente aveva tantissima voglia di stare fuori all'aria aperta e tornare a fare quello che non ha potuto fare per un anno, poi dal primo dicembre a fine marzo il tempo è stato sempre bellissimo senza perturbazioni e con temperature miti. Nonostante ci fosse pochissima neve e si sia sciato per tutta la stagione su quella artificale, per noi operatori è stata una stagione staordinaria".

"Inoltre - sottolinea - dal 1° al 24 dicembre tutti i ragazzi lombardi fino ai 16 anni avevano l'opportunità di sciare gratis e questa possibilità ha mosso veramente tanta gente anche nelle giornate della settimana dove solitamente le presenze sulle piste non sono tantissime".

La stagione, però, è ancora lunga e l'augurio che si fanno tutti in quota è che le condizioni permettano di poterla concludere a Pasqua ricordando la "beffa" dell'anno scorso quando la neve scese copiosa proprio in occasione del giorno di chiusura degli impianti.

"Noi siamo qui - conclude il Direttore Concari - con la nostra professionalità e il nostro sorriso a disposizione di chi vuole imparare a sciare o anche solo migliorare la propria tecnica per godere ancora di più delle giornate sugli sci, naturalmente ai Piani di Bobbio!"

Concari

Matteo Concari, Direttore della Scuola Sci Piani di Bobbio

Ultima modifica il Martedì, 24 Gennaio 2023 11:02
Letto 317 volte