VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

LA REGIONE STANZIA 15,6 MILIONI PER INTERVENTI SUL DISSESTO IDROGEOLOGICO. IN VALLE INTERESSATI BARZIO, PRIMALUNA E TACENO
Un piano da oltre 15,6 milioni di euro, per un totale di 42 interventi in dieci province della Lombardia. Sono…
Leggi tutto...
Nella tranquilla e pittoresca Frazione Maggio del Comune di Cremeno, nel cuore della provincia di Lecco, si erge un Centro…
Leggi tutto...
L'ALIMENTAZIONE NEL MEDIOEVO AL CENTRO DI UNA CONFERENZA A VIMOGNO
Cosa si mangiava durante il Medioevo? quali le bevande e gli alimenti più consumati e quali quelli meno adatti? Lo…
Leggi tutto...
MATTEO GRATTAROLA FA QUINDICI (TITOLI ITALIANI)
Due splendide giornate di gara hanno offerto i primi verdetti definitivi del Campionato Italiano Trial 2024. A Pragelato, località turistica della Val Chisone…
Leggi tutto...
I NOVANT'ANNI DEL GRUPPO ALPINI DI PRIMALUNA
Grandi festeggiamenti ieri a Primaluna dove il Gruppo Alpini ha celebrato il novantesimo di fondazione. Le Penne Nere dalla Pieve…
Leggi tutto...
DUE INTERVENTI E UNA ESERCITAZIONE PER IL SOCCORSO ALPINO VALSASSINA NEL FINE SETTIMANA
Sono due gli interventi che hanno interessato, nel fine settimana, i tecnici della Stazione di Valsassina - Valvarrone, XIX Delegazione…
Leggi tutto...
PASTURO SENZA UFFICIO POSTALE DAL 22 AGOSTO AL 17 SETTEMBRE
Per consentire la ristrutturazione dei locali secondo le indicazioni del Progetto Polis, l'ufficio postale di Pasturo resterà chiuso dal prossimo…
Leggi tutto...
AFFLUENZA DA RECORD PER SANTA MARIA MADDALENA A PRATO SAN PIETRO
La festa patronale di Santa Maria Maddalena (tuttora in corso a Prato San Pietro) ha fatto registrare un'affluenza che se…
Leggi tutto...
DOMENICA PROSSIMA E' LA GIORNATA MONDIALE DEI NONNI E DEGLI ANZIANI
“Nella vecchiaia non abbandonarmi” (cfr. Sal 71,9). Domenica 28 luglio 2024 si celebrerà la IV Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani. Il…
Leggi tutto...
DON STEFANO COMMENTA IL VANGELO DELLA NONA DOMENICA DOPO PENTECOSTE
Ci sono tre cose che deve fare chi vuole  essere davvero il discepoli Signore Gesù. Rinnegare se stesso, prendere la…
Leggi tutto...
SABATO A PALAZZO MANZONI DI BARZIO INCONTRO CON LA SCRITTRICE EMANUELA FONTANA
SABATO 20 LUGLIO alle ORE 17.00, EMANUELA FONTANA presenta il suo romanzo "LA CORRETTRICE. L'EDITOR SEGRETA DI ALESSANDRO MANZONI" -…
Leggi tutto...
RITROVATO SUL K2 LO ZAINO DELL'ALPINISTA LORENZO MAZZOLENI. LO RIFERISCE LA RIVISTA DEL CAI
"Venerdì 19 luglio i membri della spedizione K2-70 hanno ritrovato uno zaino Ferrino lungo il ghiacciaio in direzione del campo…
Leggi tutto...
PREMANA IN MOSTRA A LAS VEGAS
Le eccellenze premanesi saranno protagoniste al Cosmoprof di Las Vegas in programma dal 23 al 25 luglio prossimi. Sarà il…
Leggi tutto...
NUOVE ADESIONI PER SiAMO LECCO
Il tavolo per l’alternativa di SiAmoLecco accoglie tre preziosi contributi che opereranno nei seguenti settori: Servizi Sociali, Sport e Sanità.…
Leggi tutto...
PRESENTATA IERI LA PRIMA SQUADRA DEL CSC CORTENOVA
Presentata ufficialmente ieri sera al "Todeschini" di Bindo la rosa della prima squadra del CSC Cortenova che dal 19 agosto…
Leggi tutto...
NUOVA TECNOLOGIA NEI DEPURATORI DI MANDELLO, BARZIO E BALLABIO
Nei depuratori dei comuni di Mandello del Lario e Barzio è stata attivata una nuova tecnologia che permetterà l’avvio del…
Leggi tutto...
SOCCORSO ALPINO VALSASSINA: CONCLUSE LE GIORNATE DI INFORMAZIONE PER RAGAZZI
Si sono concluse ieri le giornate di informazione dedicate ai ragazzi del Camp Rifugio Ratti Cassin dei Piani di Bobbio.…
Leggi tutto...
VENERDI' 26 LUGLIO ALLA BCC VALSASSINA DI CREMENO LA PRESENTAZIONE DELLA 59^ SAGRA DELLE SAGRE
Fissata per venerdì 26 luglio la consueta presentazione alla stampa e ai media della Sagra delle Sagre giunta alla 59^…
Leggi tutto...
Pubblicato in Attualita`

QUELL'AZZURRO DELLA VALSASSINA

Venerdì, 14 Giugno 2024 08:51 Scritto da  Riccardo Benedetti

Leggo che il coordinatore lecchese di Forza Italia ha "colorato" d'azzurro le liste vincenti di due comuni (Barzio e Introbio) recentemente andati al voto.

Visto che di balle in queste settimane ne ho sentite tante (forse troppe per i miei gusti e la mia pazienza), credo opportuno raccontarvi una storia (vera) successa, peraltro, ad uno che conosco molto bene: cioè il sottoscritto.

Accade che la scorsa estate vengo contattato dall'amico Claudio Baruffaldi il quale mi spiega il progetto di rilancio di Forza Italia sul territorio. Claudio mi conosce bene, ho fatto sotto la sua presidenza l'assessore in Comunità Montana, mi ha sempre apprezzato (lo ringrazio per questo) e quindi riteneva potessi essere (bontà sua) un buon elemento da coinvolgere. 

Quindi gli dico di sì, che avrei partecipato ad un incontro e fatto le mie riflessioni. Vado all'incontro, ascolto, ringrazio per avermi fatto partecipe e confermo che ci avrei pensato su.

Successivamente vengo ancora contattato fino a quando vengo a sapere che il coordinatore avrebbe speso il mio nome come futuro rappresentante di Forza Italia in Comunità Montana.

Il che, badate bene, senza che io ne fossi al corrente.

Ovviamente mi arrabbio (anche se la parola giusta non è questa) e alla fine di un breve scambio di messaggi ne ricevo uno dove mi si dice, in poche parole, che lui la sua parte l'aveva fatta ed ora toccava a me fare la mia.

Segue un lungo periodo di silenzio sino a quando, poche settimane prima del voto, sento per altri motivi l'amico Claudio Baruffaldi il quale mi chiede se sono disposto ancora a parlare con il coordinatore.

Gli dico ancora una volta di sì e aspetto, incuriosito, la sua telefonata.

Che, alla fine, arriva a pochissimi giorni dal voto.

Dopo i soliti preamboli nel corso dei quali gli ho spiegato, per quanto a mia conoscenza, la situazione liste a Introbio e saputo da lui che Gianfranco Magni (già amministratore comunale, attualmente uomo di partito e presente al primo incontro dell'estate scorsa) era interessato a entrare nella competizione elettorale ma - per motivi che non mi è interessato approfondire - non era riuscito, arriva la domanda finale.

Ed il succo della sua domanda finale è stato "come posso aiutarvi? Cosa posso dire a Gianfranco Magni?"

Ora, premesso che Gianfranco Magni non ci avrebbe probabilmente mai sostenuto visto che più volte aveva rimproverato all'amministrazione di non averlo interpellato per formulare un'offerta per la progettazione relativa al Bando Illumina, la mia risposta è stata molto semplice e, mi auguro, chiara e, soprattutto, onesta.

"Devi dire a Gianfranco Magni - gli ho detto - di valutare i due candidati a sindaco, i componenti delle due liste, leggere i programmi e poi fare la sua scelta in base a quello che ritiene sia la soluzione migliore per il paese".

Fine della telefonata. E della storia (vera).

 

 

 

 

 

 

 

Letto 441 volte