VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

Lunedì, 12 Luglio 2021 17:41

MOLTI GLI INTERVENTI DEL SOCCORSO ALPINO

LECCO - Diversi interventi hanno impegnati Domenica 11/07 i tecnici della XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino. A Valmadrera, una ragazza di 21 anni è scivolata nel greto del fiume mentre si trovava nella zona del Sentiero delle vasche. Ha riportato alcuni traumi; sono intervenute le squadre del triangolo Lariano e del Centro operativo del Bione, con sette tecnici e due infermieri e il Saf dei Vigili del fuoco. La ragazza è stata valutata dai sanitari, imbarellata e recuperata mediante contrappeso per una cinquantina di metri. Poi è stata trasportata lungo il sentiero per circa 40 minuti fino all’ambulanza.

Altri tre interventi per la Stazione di Valsassina e Valvarrone: stamattina verso le 11:00 una donna di 90 anni ha avuto un malore in una baita d’alpeggio, all’Alpe Rasga, a una quota di 1200 nel comune di Premana. Alle 16:00 all’Alpe di Paglio, a 1600 metri, nel comune di Casargo, una donna di 37 anni si infortunata a causa di una caduta. In entrambe le operazioni è intervenuto l’elicottero di Areu (agenzia regionale emergenza urgenza) decollato da Como e le squadra territoriali della Stazione sono state attivate per dare assistenza all’équipe dell’elisoccorso. L’ultimo intervento alle ore 16:50, nella zona dei Piani di Bobbio, comune di Barzio.

Tre escursionisti, due giovani e un uomo di 60 anni, avevano deciso di compiere una uscita di un paio di giorni tra Bobbio-Artavaggio e il Resegone. I familiari di uno dei due ragazzi però si sono allarmati perché non riuscivano a mettersi in contatto e allora oggi, verso le ore 16:30, hanno deciso di chiedere aiuto. La centrale ha attivato una decina di tecnici della Stazione di Valsassina e Valvarrone per le ricerche. Dopo alcune ore e vari accertamenti, li hanno rintracciati: avevano cambiato itinerario e si erano diretti in tutt’altra zona. In questi casi, è importante avvisare, prima possibile, che si intende cambiare destinazione e indicare sempre dove ci si trova. Le ricerche di persone disperse infatti richiedono uno sforzo operativo notevole, con impiego di soccorritori e di mezzi: per questo è indispensabile avere senso di responsabilità, per non distoglierli da situazioni di reale necessità.

Leggi tutto...
Lunedì, 12 Luglio 2021 17:00

NO BRITISH STYLE

Trovo molto brutto, e decisamente poco "british", oltre che umiliante (soprattutto per loro)  il gesto che hanno fatto i calciatori dell`Inghilterra di togliersi immediatamente la medaglia del Secondo posto che il Presidente dell` UEFA Ceferin, che gentilmente ha fatto finta di niente, consegnava loro. Cos`e`, non erano d`accordo con il risultato ? Non si e` svolto secondo le regole che hanno inventato loro nell`Ottocento (chi fa piu` gol vince, anche su rigore) ?

Oppure era una protesta perche` l`arbitro non ha dato loro dei rigori completamente farlocchi come quello assegnato nella semifinale contro la Danimarca, con cui hanno vinto ?
Chiameremo Sherlock Holmes ad indagare.
Nel frattempo suggerirei caldamente alla Regina Elisabetta II (seconda,come la medaglia !) di tirare le orecchie a quei monellacci, che hanno fatto fare una cosi` brutta figura al "British Style" (moderazione e compostezza, ragazzi !).
Un po` di sano Collegio alla Charles Dickens non farebbe loro male !

Leggi tutto...
Lunedì, 12 Luglio 2021 15:30

DOMANI PIOVERA'. ALLERTA ARANCIONE PER TEMPORALI

L'afa di oggi prelude ad un drastico cambiamento delle condizioni meteo. La protezione civile della Lombardia ha diramato un` allerta arancione per forti temporali che interesseranno anche la nostra Valle e che origineranno un abbassamento sostanziale delle temperature.

Per approfondire potete scaricare il bollettino di ARPA qui allegato.

 

 

Leggi tutto...
Lunedì, 12 Luglio 2021 07:13

Chiusura dell`Hub vaccinale di Barzio

Un "passaggio di consegne" all`insegna del fair play e della cortesia quello svoltosi ieri mattina, domenica 11 Luglio, tra il Direttore Generale dell`ATS Brianza Silvano Casazza e il Direttore della Sagra valsassinese Riccardo Benedetti.

Da oggi, lunedi 12, cessa come e` noto l`attivita` dell`Hub vaccinale in Valsassina, situato nello stabile che da qualche anno e` la sede del Ristorante della Sagra ferragostana, e possono iniziare le attivita` per la installazione degli stands espositivi, nel largo parcheggio adiacente.

"Missione compiuta", sottolinea il Presidente della Comunita` Montana Fabio Canepari, ricordando come gia` aveva fatto il Direttore dell`Ospedale lecchese Favini i piu` di 30.000 pazienti vaccinati nell`hub (anche ieri per l`ultimo giorno disponibile molte file per chi si era prenotato), coinvolgendo ormai circa il 70% dei valsassinesi.

"Chi voleva vaccinarsi lo ha fatto, adesso si tratta di convincere i renitenti" spiegano all`ATS (non a caso , come riportiamo in un altro articolo, adesso si riaprono le vaccinazioni anche senza prenotazione per i sessantenni.

Alla domanda del cronista sul perche` non si fosse sostituito l`Hub di Prato Pigazzi con il Palasport di Barzio, come era stato ipotizzato circa un mese fa, Canepari ha risposto dicendo che lo stabile era senz`altro adeguato, ma in realta` ormai non ce n`era piu` bisogno.

"Molti di quelli che venivano all`hub in realta` non erano neanche valsassinesi: molti venivano dall`Alto Lago, persino da Gravedona o dalla Val Chiavenna, piuttosto che dalla Brianza."

Quindi quest`estate gli ultimi che hanno aspettato a prenotarsi possono sicuramente rivolgersi al Palataurus di Lecco, che rimarra` in attivita` tutta l`estate e forse oltre.

Molti i ringraziamenti che Casazza e anche l`ex Sindaco di Pasturo Guido Agostoni hanno rivolto agli operatori coinvolti: dai Medici di base che si sono prestati alle vaccinazioni (era presente il Medico di Introbio Giampiero Bellini), agli Infermieri, alla Protezione Civile che tutti i giorni ha organizzato le file dei pazienti, con spirito di sacrificio e volonta` di collaborazione.

Una organizzazione sicuramente efficiente e straordinaria: si spera solo che la versione Delta del Coronavirus non diventi troppo preoccupante (anche per il ritorno a scuola a Settembre) altrimenti si dovra` ripensare a nuove vaccinazioni, sia per una eventuale terza "puntura" efficace contro le varianti (anche se negli Stati Uniti una richiesta della Pfizer per una terza dose e` stata per il momento rifiutata) sia perche` le vaccinazioni come e` noto hanno efficacia per circa un anno.

Se ne riparlera` quindi nei prossimi mesi dopo l`Estate.

Leggi tutto...
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.