VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

Venerdì, 16 Luglio 2021 11:32

FESTEGGIATI I 120 ANNI DELLA CAMERA DEL LAVORO DI LECCO

Fondata nel Marzo 1901 a Lecco, con varie federazioni gia` attive, in primis i Metalmeccanici, la CGIL ha festeggiato ieri presso la Otolab (una ex fabbrica di metallurgia sul Gerenzone  chiusa e riconvertita a spazio per iniziative pubbliche) i suoi 120 anni di vita.

Un compleanno che e` stato rimandato causa Covid, ma oggi molto partecipato con la presenza di moltissimi protagonisti della vita storica della CGIL lecchese, dagli ultimi Segretari prima di Diego Riva, cioe` Wolfango Pirelli, Alberto Anghileri, Tino Magni storico rappresentante della Fiom e altri.
“120 anni di un’organizzazione che gode di buona salute – ha sottolineato Marco Brigatti della segretaria provinciale".
Piu` di 40.000 sono infatti a tutt`oggi gli iscritti al Sindacato ( anche se la meta` sono pensionati iscritti allo SPI).
Sia il Prefetto Castrese de Rosa, sia il Sindaco di Lecco Mauro Gattinoni, che per 20 anni ha "lavorato nell`altra meta` del campo", come rappresentante degli industriali aderenti all`API (Associazione Piccole Imprese), hanno sottolineato la grande serieta` di lavoro di questo Sindacato :"Quando si decideva una cosa - ha detto Gattinoni - quella era e non c`erano piu` discussioni"

Purtroppo ha dato forfait il Segretario generale Maurizio Landini, che doveva collegarsi online con l`Assemblea, al suo posto Gianna Fracassi della Segreteria nazionale.

Grande spazio alla commemorazione del passato e di anni travagliati: particolarmente festeggiata Giancarla Pessina, Presidente dell`Anpi, che ha ricordato lo sciopero antifascista del 1944, quello per cui furono deportati in Germania una trentina di operai lecchesi, tra cui l`indimenticabile Pino Galbani, mentre lei prese la tessera CGIL a partire dal 1946.

Sui 120 anni di storia della CGIL, ricordando volti celebri come quello di Pio Galli , a cui e` dedicata la CGIL lecchese, e Giuseppe di Vittorio, che mori` a Lecco mentre stava partecipando a una manifestazione della CGIL, e` stato preparato un filmato da parte del prof. Angelo de Battista (per diversi anni Preside dell`Ist. Badoni di Lecco e della Scuola Media di Olginate) con alcuni collaboratori.
Un filmato che la CGIL vorrebbe distribuire nelle scuole, per tenere alta la memoria del passato e delle faticose conquiste sindacali acquisite negli anni.

Leggi tutto...
Venerdì, 16 Luglio 2021 11:01

Corsa in montagna. A breve i campionati italiani di Cortenova

in Sport

Proseguono le gare di avvicinamento all’appuntamento tricolore
Francesca Colombo sul podio domenica scorsa al Trofeo Fattoria Didattica Sempreverde di Morbegno

CORTENOVA – Manca meno di un mese al 14 agosto, quando il Centro Sportivo Culturale Cortenova sarà in regia della seconda prova del Campionato italiano Assoluto di corsa in montagna. Solo salita con gli atleti, con tre partenze differenti, che arriveranno tutti in quota al Pian delle Betulle. La gara più lunga, quella Assoluta maschile, partirà da Bindo alle 10.00 dal centro sportivo Todeschini e gli atleti dovranno percorrere ben 10,2km e 1160m di dislivello.

Ma i campionati inizieranno prima, e a Crandola alle ore 9 saranno chiamate al via le Juniores che dovranno percorrere 4km e 380m di dislivello, a seguire alle 9.15 da Vegno toccherà agli Juniores maschile, ai master60 maschili e femminili che dopo 5,4km e 800m di dislivello, taglieranno il traguardo. Altra categoria in gara sarà l’assoluta femminile che partirà alle 9.30 dal campo sportivo Todeschini a Bindo e arriverà al traguardo dopo 8,040km e 1028m di dislivello. Tutto nell’ambito dei festeggiamenti che la società organizzatrice proporrà per il 50° di fondazione.

In vista di questo importante appuntamento che assegnerà il titolo di campione italiano dopo aver fatto la somma dei punti ottenuti dagli atleti nella prima prova con la formula salita e discesa di Roncone, proseguono le gare di avvicinamento e domenica a Morbegno si è disputata una corsa in montagna denominata Trofeo Fattoria Didattica Sempreverde giunta alla 6^ edizione, mentre a San Pellegrino si è gareggiato nella Scalata allo Zucco giunta alla 57^ edizione.

Francesca Colombo sul podio a Morbegno

Nella prova femminile riesce a salire sul podio col 3° posto Francesca Colombo (Atl Lecco Colombo Costruzioni), 33’46” il suo tempo a salire i 5km sui monti della località Arzo, al 5° e 6° posto per il Cs Cortenova Alessia Bergamini in 34’38” e Elena Rusconi in 36’23”, a seguire all’11° posto per il Ca Lizzoli, Veronica Bassu in 40’57” e per la Pol Pagnona Gabriella Artusi in 45’45”.

Al maschile il miglior lecchese è Claudio Tagliaferri della Pol Pagnona arrivato al 12° posto con 49’19” tempo impiegato a percorrere i 9km della gara maschile, a seguire val 17° posto Lorenzo Pepe (Cs Cortenova) con 50’40”, al 19° Gianni Codega (Cs Cortenova) con 51’13”, al 21° Luca Felice Tantardini (Cs Cortenova) con 51’31”, al 25° Davide Gottifredi (Pol Bellano Galperti Group) in 54’39” segue la coppia del Cs Cortenova al 26° posto Alessandro Pomi con 56’19” e al 27° Fabrizio Malugani con 56’24”, al 32° Daniele Tagliaferri (Pol Pagnona) in 58’14”, al 34° Giacomino Lizzoli (Ca Lizzoli) con 58’45”, al 35° Giambattista Muttoni (Pol Pagnona) con 59’03”, al 38° Giovanni Sestito (Cs Cortenova) con 59’51”, al 40° e 48° la coppia del Ca Lizzoli composta da Efisio Bassu con 1h00’51” e Dario Aliprandi con 1h05’52”, in mezzo ai due al 45° posto per la Pol Bellano Galpereti Group Alessandro Vitali in 1h03’23”, segue la coppia del Cs Cortenova con Alberto Piazza 58° in 1h10’42” e Luca Agostino Scarsi 61° in 1h12’46, a concludere i risultati lecchesi il 64° posto di Marino Tagliaferri (Pol Pagnona) in 1h25’45”.

Lecchesi in gara anche a San Pellegrino

Gli uomini a dover percorrere 13km con 1000m di dislivello, le donne in gara per 7km e 600m di dislivello, sfiora il podio al femminile Vasilica Nastrut del Team Pasturo che arriva 4^ assoluta e prima di categoria (SF35) 54’06” il suo tempo, la gara ha visto la vittoria dell’atleta di colore dell’Atl Garfagnana Lucca, Chembai Susan Aramisi che in 47’42”0 lascia la seconda classificata Nives Carrobio a 3’22” di distacco.

Al maschile la vittoria arride all’azzurro di corsa in montagna Luca Merli che porta al successo l’Atl Valchiese in 1h04’14”, due i lecchesi presenti, Mario Benedetti del Team Pasturo 26° in 1h 23’26” e Francesco Dozio (Pol Lib Cernuschese) 44° in 1h43’05”.

Leggi tutto...
Venerdì, 16 Luglio 2021 07:16

Il disastro della Scuola

I disastrosi (per la Scuola) risultati Invalsi ci dicono che, dopo quasi due anni di DAD (didattica a distanza) gli alunni di Terza Media sono preparati come una volta quelli di Quinta Elementare, e i Diplomati delle Superiori come una volta quelli di Terza Media.
Fantastico, l`ignoranza dilaga ! Ma c`e` una soluzione: rendiamo obbligatoria anche l`Universita`, cosi` almeno chi si laurea oggi sara` preparato come i diplomati di una volta . Facile no ?

Leggi tutto...
Venerdì, 16 Luglio 2021 06:32

Un fondo in piu` per assistenza ai Minori

Contributi per assistenza minori nei piccoli comuni. Con mio emendamento, in arrivo 3 milioni di euro

Con l’approvazione, avvenuta lo scorso 8 luglio, di un mio emendamento al al DL Sostegni-bis, è stato istituito un fondo di 3 milioni di euro per l’anno 2021 che aiuterà i piccoli comuni a sostenere le spese per l’assistenza ai minori per i quali sia stato disposto l’allontanamento da casa con un provvedimento dell’autorità giudiziaria. Ai fini del riparto del fondo, si terrà conto del numero complessivo dei minori interessati in rapporto alla popolazione residente e dei costi per l’intervento socio-assistenziale in relazione all’età del minore e alla durata dello stesso.

Per i comuni fino a 3 mila abitanti come, ad esempio, Bulciago, Viganò o diversi altri comuni della Brianza che per primi mi hanno sottoposto la questione, si tratta spesso di cifre pari a diverse decine di migliaia di euro che possono rappresentare dei costi a volte difficilmente sostenibili.
Questo emendamento fa parte di una serie più ampia di proposte di modifica all’ultimo decreto Sostegni che ho presentato in favore comuni del nostro territorio. Da ex sindaco, conosco bene le difficoltà e il duro lavoro affrontato quotidianamente dai nostri amministratori locali e, per quanto di mia competenza, non farò mai mancare loro il mio sostegno.

Leggi tutto...
Venerdì, 16 Luglio 2021 06:27

Il Ministro della Difesa Lunedi 19 in visita alla Fiocchi

Il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, a Lecco in visita alla Fiocchi Munizioni Spa

dopo il rinvio dell'incontro previsto per lo scorso mese di maggio, siamo riusciti a riprogrammare per lunedì prossimo la visita del nostro Ministro lombardo, Lorenzo Guerini, presso un’importante realtà aziendale lecchese, la Fiocchi Munizioni Spa.

Seppur gravato da numerosi impegni internazionali rivolti alla pianificazione strategica delle missioni internazionali in diversi scenari medio-orientali e in Africa - non ultimo, solo un mese, fa il grande lavoro affrontato per il ritiro dei nostri soldati dall’Afghanistan - il Ministro Guerini ha accettato con piacere il nostro invito a tornare a Lecco. Di ciò lo ringrazio.

Come anticipato, quindi, lunedì prossimo, 19 luglio, in mattinata, il Ministro Guerini, potrà conoscere da vicino una delle realtà produttive più importanti del nostro territorio.

Leggi tutto...
Venerdì, 16 Luglio 2021 06:21

IN CRESCITA LA VENDITA DI E-BIKE

DUE RUOTE, ANCMA: CONTINUA LA CRESCITA DELL’ELETTRICO NEL PRIMO SEMESTRE 2021

L’associazione: Sviluppo molto significativo nella mobilità privata; ciclomotori, scooter e moto a +54%, eBike salgono ancora del 12% dopo 2020 da record

Il primo semestre del 2021 conferma la crescita delle due ruote elettriche. Dopo l’ottima performance del mercato nel 2020, che ha fatto segnare un +84,5% nei dati di vendita di ciclomotori, scooter e moto a impatto zero, i primi sei mesi dell’anno chiudono ancora con un convincente +54,7%. È quanto si apprende da un comunicato diffuso stamane da Confindustria ANCMA, l’associazione che rappresenta dal 1914 l’industria delle due ruote e la sua filiera.

Entrando nel vivo dei dati, l’aumento più significativo in termini percentuali nel periodo gennaio-giugno 2021 è stata quello che riguarda il mercato delle moto (+174,3%), seguono gli scooter con un +63%, mentre i ciclomotori fanno segnare un –4,4%. Una leggera flessione imputabile principalmente alla riduzione delle commesse di flotte legate allo sharing e ai servizi.

Resta sicuramente molto significativo il trend di crescita di moto e scooter, segmenti contraddistinsi da un mercato costituito prevalentemente da privati, che - per l’associazione - documenta l’interesse positivo degli italiani attorno ai veicoli a trazione elettrica. Secondo ANCMA lo sviluppo del settore potrà avere un ulteriore impulso anche grazie all’ecobonus per moto, scooter, ciclomotori, tricicli e quadricicli a trazione elettrica, che prevede uno stanziamento di 150 milioni di euro fino al 2026. L’associazione ricorda che nel 2021 sono stati consumati circa 11 milioni di euro, che porta la dotazione disponibile per l’anno in corso a 17 milioni di euro.

Anche per quanto riguarda il mercato delle biciclette a pedalata assistita, i numeri descrivono ancora un andamento positivo. La vitalità record innescata nel 2020 con un complessivo +44% sul 2019 non esaurisce infatti la sua spinta verso l’alto. Le stime di ANCMA parlano di un’ulteriore crescita nel periodo considerato di almeno il 12%, pari a circa 157mila eBike vendute nel primo semestre dell’anno.

Degno di particolare nota, infine, il mercato dei quadricicli elettrici che, anche grazie alle commesse e all’ingresso di alcuni nuovi brand, ha quintuplicato i risultati passando da poco più di 200 veicoli immatricolati a oltre 1.200.




Leggi tutto...
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.