VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

Giovedì, 08 Luglio 2021 14:06

I SINDACATI SULL`INCIDENTE ALL`EX PROFERALL

Incontro oggi giovedi alla PFA di Cortenova, ex Proferall, dove martedi sera un giovane operaio di 23 anni, abitante a Caprino Bergamasco, e` stato schiacciato da un carico di profilati metallici e trasportato con urgenza in elicottero presso l`Ospedale di Varese.
L`incontro che i Sindacati hanno chiesto e che si svolgera` oggi pomeriggio e ` proprio sui sistemi di sicurezza mesi in atto.
Intanto CGIL e Cisl hanno proclamato due ore di sciopero alla fine di ogni turno.
Questo il comunicato diramato dai Sindacati

 

A TUTTI I LAVORATORI PFA

Le scriventi organizzazioni sindacali hanno ricevuto nella mattina di oggi (mercoledi 07/07)
comunicazione rispetto al grave incidente avvenuto in azienda durante il turno di
lavoro della notte scorsa.
Innanzitutto vogliamo esprimere la nostra vicinanza al lavoratore e ai suoi familiari
nella speranza che tutto si possa risolvere per il meglio.

Come rappresentanze sindacali ormai da mesi stiamo sollecitando l’azienda sul tema
della salute e sicurezza , riuscendo a strappare un incontro ufficiale solo per la
giornata di Giovedi 8 Luglio , alle ore 17.00, in queste ore abbiamo anche chiesto
all’azienda di anticipare a oggi l’incontro, ricevendo da parte dell’azienda risposta
negativa.
Per tutto ciò le organizzazioni sindacali FIM CISL e FIOM CGIL unitamente alle
RSU , al fine di sollecitare ancor di piu’ l’azienda e sensibilizzare al massimo i
lavoratori sul tema Dichiarano:

PER GIOVEDI 8 LUGLIO 2021
SCIOPERO DELLE ULTIME 2 ORE DI OGNI TURNO

Leggi tutto...
Giovedì, 08 Luglio 2021 08:44

TRE NUOVE AUTO ELETTRICHE PER AUSER

Nel cortile di Palazzo Bovara, Claudio Dossi presidente di Auser ha presentato ieri le tre nuove auto elettriche con cui si effettueranno alcuni servizi di trasporto per persone fragili nella zona di Lago, Valsassina e Lecco città. “Sostenibilità non è solo una questione ambientale, ma un concetto di sviluppo che riguarda i temi economici e sociali nel loro insieme” ha sottolineato l’assessore regionale all’ambiente Raffaele Cattaneo, che non ha voluto far mancare la sua presenza per poter raccontare l’impegno di Regione Lombardia su questi fronti.

I prossimi incentivi regionali per l’acquisto di auto elettriche prevederanno una linea espressamente dedicata ai veicoli delle associazioni no-profit. Un’attenzione che non poteva mancare e di cui Auser è stata esempio ispiratore. Lecco fa scuola.

Leggi tutto...
Giovedì, 08 Luglio 2021 08:17

Green pass in Lombardia: si può chiedere in farmacia e dal medico di base

Letizia Moratti, assessore al Welfare, conferma quello che già era previsto a livello nazionale per la certificazione verde

Il green pass in Lombardia si può chiedere in farmacia e dal medico di base, dal pediatra e dalla piattaforma on line nazionale www.dgc.gov.it.
Letizia Moratti, assessore al Welfare, lo ha confermato in una dichiarazione pubblicata il 6 luglio su Lombardia Notizie online. Chi ha poca familiarità con Internet e non vuole seguire la procedura on line per avere il green pass, può rivolgersi in farmacia, dal proprio medico curante o dal pediatra di libera scelta, nel caso di bambini e minori sotto i 16 anni.

La possibilità di avere il certificato verde in modi diversi rispetto alla piattaforma web era già stata prevista a livello nazionale. Federfarma lo annuncia in una nota del 21 giugno ricordando che il green pass non prevede oneri per il cittadino e che il certificato sarà disponibile in italiano e in inglese e, per i territori dove vige il bilinguismo, anche in francese o in tedesco.
Come avere il green pass in Lombardia

Il green pass è la certificazione che attesta lo stato di buona salute e di assenza di infezione da Covid-19. Serve per andare all’estero – per alcune nazioni con due dosi di vaccino – per partecipare a feste, eventi e matrimoni e si ottiene a queste condizioni:

essere guariti dal Covid-19;
oppure avere un tampone negativo entro 48 ore
avere ricevuto almeno una dose di vaccino.

Il green pass si ottiene dopo aver ricevuto, sul telefono cellulare, il codice preposto dal ministero della Salute. Si può avere dalla piattaforma governativa, dall’app Immuni e dal fascicolo elettronico. Chi sceglie di andare in farmacia o dal proprio medico deve portare con sé la tessera sanitaria o un documento di riconoscimento.

Leggi tutto...
Giovedì, 08 Luglio 2021 07:52

Antiquariato e hobbisti: il calendario dei mercatini a Lecco

in Eventi

I mercatini sono in programma nelle giornate di domenica dalle 8 alle 20

Tornano i mercatini dell'antiquariato e degli hobbisti che trovranno spazio a Lecco per tutte l'estate e oltre. Undici le date in programma fra luglio e novembre con almeno due appuntamenti al mese, sempre di domenica, fino all'autunno.

Per quanto riguarda il genere dell'antiquariato, gli appuntamenti sono in programma in piazza XX Settembre dalle 8 alle 20 nelle seguenti domeniche: 18 luglio, 15 agosto, 12 settembre, 17 ottobre e 21 novembre.

Per gli hobbisti, i mercatini saranno allestiti in Lungo Lario Battisti, sempre dalle 8 alle 20, domenica 25 luglio, 29 agosto, 26 settembre e in piazza Garibaldi domenica 31 ottobre, 7 e 28 novembre.

Leggi tutto...
Giovedì, 08 Luglio 2021 07:39

Marina Orlandi Presidente ConfCommercio Valsassina

ZONA 2 VALSASSINA DI CONFCOMMERCIO LECCO, CAMBIA LA PRESIDENTE
Passaggio di consegne tra l'uscente Angela Gobbi e Marina Orlandi

Marina Orlandi di Pasturo è stata eletta all'unanimità presidente del Consiglio territoriale della Zona 2 Valsassina di Confcommercio Lecco per il quinquennio 2021-2026. La nuova presidente prende il posto di Angela Gobbi di Crandola Valsassina, che ha ricoperto l'incarico negli ultimi 5 anni.

Il cambio al vertice della Zona 2 è avvenuto lo scorso 28 giugno in occasione dell'assemblea elettiva, svoltasi presso il Comune di Introbio. Sempre all'unanimità sono state poi elette le altre rappresentanti che comporranno il Consiglio: si tratta della ex presidente Gobbi, di Nicoletta Pomi di Taceno e di Pierserafina Selva di Cortenova.

Compito del Consiglio territoriale è quello di promuovere e organizzare iniziative in favore delle attività presenti in Valsassina e di supportare le stesse per quanto concerne le problematiche che possono emergere nei diversi Comuni. Il tutto sempre con il supporto della struttura di Confcommercio Lecco, guidata dal direttore Alberto Riva

Leggi tutto...
Giovedì, 08 Luglio 2021 07:25

Api Lecco Sondrio tra le prime in Italia per la formazione aziendale

Nel 2020 organizzati 380 corsi con 412 aziende coinvolte e 3.294 lavoratori partecipanti.
Novità 2021: il sito della formazione per le aziende

Negli ultimi tempi tutti parlano dell’importanza fondamentale della formazione per i dipendenti. Per Api Lecco Sondrio questo auspicio di tanti è già realtà da anni essendo tra le prime associazioni in Italia, che fa formazione con il Fapi (Fondo Formazione pmi), per volume di corsi organizzati e lavoratori coinvolti.

Dal 2004 Api Lecco Sondrio con il Fapi ha formato migliaia di dipendenti di aziende associate e non associate. Basti pensare che nel 2004 sono stati organizzati 29 corsi coinvolgendo 86 aziende per un totale di 344 lavoratori partecipanti. Nel 2020, 16 anni dopo, sono stati organizzati 380 corsi, di cui 130 in teleformazione per un totale di 412 aziende coinvolte e 3.294 lavoratori partecipanti.
Una crescita esponenziale dovuta alla qualità e quantità dei corsi proposti da Api Lecco Sondrio che coprono tutto il ventaglio delle richieste aziendali: area qualità, ambiente e sicurezza, area gestionale, area linguistica-internazionalizzazione, area processi produttivi, area soft skill (comunicazione, problem solving, motivazionale).

Come funziona il Fapi?
Per un’azienda fare formazione con Api Lecco Sondrio significa aderire al Fapi. Le attività formative dei lavoratori aderenti alle aziende iscritte vengono finanziate attraverso la raccolta dello 0,30% dei contributi che mensilmente le imprese versano all’Inps e a sua volta li fa confluire nel fondo.
Nel corso degli ultimi tre anni le risorse stanziate dal Fapi messe a disposizione per la crescita delle competenze delle piccole e medie imprese in tutta Italia sono stati 60 milioni di euro.
Tra le altre peculiarità della formazione con Api c’è la possibilità per ogni azienda di costruire percorsi mirati e “confezionati su misura” per ogni azienda o per gruppi di aziende in base alle loro esigenze.

“Il fiore all’occhiello della nostra associazione – commenta Luigi Sabadini presidente di Api Lecco Sondrio – è la formazione. Centinaia di aziende, e migliaia di loro dipendenti, vengono da noi per crescere e creare quel valore aggiunto essenziale per poter far fare il salto di qualità, è un aspetto essenziale per ogni azienda che voglia guardare al futuro”.
L’area formazione di Api Lecco Sondrio è diretta da Stefania Beretta e conta sull’apporto di altre tre persone (Nadia Crotta, Monica Castagna e Tiziana Montana). “Per noi è motivo di orgoglio vedere le aziende soddisfatte di fare formazione con noi, sia i titolari sia i dipendenti – spiega Stefania Beretta. Lo scorso anno, a marzo 2020, quando siamo stati colpiti dal Covid-19 e dal primo lockdown avevamo in calendario decine di corsi e non volevamo deludere le nostre aziende iscritte, così abbiamo trovato una piattaforma sicura dove poter portare online tutti i nostri corsi senza doverci fermare. Sono corsi certificati, non è stato facile organizzali, ma ce l’abbiamo fatta e abbiamo continuato poi anche in autunno quando è arrivata la seconda ondata”.
Il sito della formazione di Api Lecco Sondrio

Tra le novità 2021 per il nostro servizio di formazione c’è il sito dedicato esclusivamente a questa attività, dove, tramite area riservata, le aziende potranno iscriversi direttamente ai corsi e gestire tutte le partecipazioni digitalmente.
E’ un salto di qualità notevole sia per le nostre aziende sia per la nostra struttura che così potrà gestire più velocemente tutte le pratiche, mentre le imprese potranno avere il polso costante della formazione del proprio personale.

Il sito della formazione di Api Lecco Sondrio è raggiungibile a questo indirizzo: www.apiformazione.org

Leggi tutto...
Giovedì, 08 Luglio 2021 07:15

ALLERTA METEO:FORTI TEMPORALI

Allerta meteo di criticita` moderata (zona arancione) per le province di Como e Lecco.
In particolare oggi pomeriggio, Giovedi 8 Luglio, si scateneranno temporali di una certa consistenza - piogge molto abbondanti di circa 4 millimetri, cioe` 4 litri per metro quadrato, previste tra le ore 18 e 19 - secondo quanto dice l`app de IlMeteo.it (ieri pero` ne dava addirittura 22 ml in quell`orario, sarebbe stata una vera bomba d`acqua !).

Seguite l`applicazione che ogni giorno mettiamo in alto a destra del nostro sito, 3B Meteo, sono abbastanza precise.

Queste le previsioni complete da Arpa Lombardia

PREVISIONE PER giovedì 8 luglio 2021
Stato del cielo: su Alpi e Prealpi molte nubi con qualche schiarita possibile ad est, sulla Pianura nubi in aumento specie nel pomeriggio a partire da ovest.

Precipitazioni: su Alpi e Prealpi probabili rovesci o temporali a partire dalla notte e fino a sera, specie sui settori centro-occidentali; sulla Pianura probabilità di rovesci o temporali in aumento dal mattino fino ad alta tra tardo pomeriggio e sera sui settori occidentali e dell'alta Pianura, medio-bassa sui settori della bassa Pianura orientale. Possibili fenomeni forte intensità (ingenti accumuli di pioggia in poco tempo, grandine e forti raffiche di vento). Dalla tarda serata esaurimento dei fenomeni a partire da nordovest.

Temperature: minime in lieve aumento, massime in calo. In Pianura minime tra 19 e 22°C massime tra 26 e 31°C

Zero termico: intorno a 3800 metri in calo in serata

Venti: in pianura deboli variabili, dalla tarda serata in rotazione da nord sui settori occidentali; in montagna moderati meridionali in rotazione da nordovest in tarda serata.

Leggi tutto...
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.