VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

Giovedì, 02 Settembre 2021 15:39

IL COMUNE DI BARZIO RISPONDE: COME E' NATO IL PROGETTO DI STRADA E PARCHEGGIO E QUALI SONO GLI OBIETTIVI

Si intitola "Patti territoriali" il comunicato stampa uscito oggi sul sito del Comune di Barzio che riassume una storia iniziata negli anni novanta e che dovrebbe trovare una sua conclusione grazie, appunto, all'essere stata inserita nei "Patti territoriali".

Il comunicato è lungo e dettagliato: qui sotto potete scaricarlo, leggerlo e farvi un'idea della vicenda attorno alla quale nel frattempo è stato sollevato un autentico polverone. A torto o a ragione? Decidete voi.

 

 

Leggi tutto...
Giovedì, 02 Settembre 2021 14:05

UN PROF DI LECCO RIFIUTA DI VACCINARSI

Intervistato da La Repubblica il prof: “Perché rifiuto il vaccino. Ho tre lauree e non faccio la cavia né voglio pagare per i tamponi”.
Valentino Di Carlo insegna in scuole e istituti superiori di Lecco, "da precario", "nell'incertezza e nella difficoltà economica perché nella mia condizione sono tante le voci di stipendio che mancano e adesso con un’altra incertezza: il Green Pass".

Il prof De Carlo, supplente precario, ha insegnato presso il Liceo Artistico di Lecco e Ist. Professionale di Casatenovo.

«Vorrei intanto che fosse chiaro: io non sono contro i vaccini - dice Di Carlo nell`intervista-. Il punto non è vaccino no o vaccino sì, io sono a favore dei vaccini: quello che rasenta l’incostituzionalità è il fatto che si obblighi il lavoratore ad accedere al luogo di lavoro soltanto con il Green Pass». Sul motivo che lo spinge a non vaccinarsi : «Vorrei vederci più chiaro e non fare la cavia: che poi sia utile vaccinare in questo momento storico per calmierare il contagio, lo capisco: però non mi si può chiedere un foglio per entrare al posto di lavoro. La mia scelta è una scelta attendista: massima fiducia nella scienza, ma sicuramente l’evoluzione del lavoro fatto dagli scienziati sul vaccino ha bisogno ancora di qualche limatura».

L`articolo su Repubblica di oggi o per gli abbonati in
https://www.repubblica.it/cronaca/2021/09/01/news/il_prof_senza_vaccino_sono_precario_con_tre_lauree_non_ho_i_soldi_per_i_tamponi_-316160824/?ref=twhr

 

Leggi tutto...
Giovedì, 02 Settembre 2021 13:52

96.000 euro per rimettere a posto la Taceno-Bellano

Sp 62 della Valsassina: intervento per consolidamento parete rocciosa franata

L'intervento consentirà la riapertura al transito della strada nel tratto tra Taceno e Bellano, oltre alla prevenzione di potenziali futuri crolli a tutela dell’incolumità della circolazione.

Lo scorso 4 agosto lungo la Sp 62 della Valsassina, nel tratto Taceno-Portone, si è verificata la caduta di una frana di crollo in roccia sulla carreggiata stradale che ha interrotto la circolazione.

Dalle prime verifiche effettuate dal personale provinciale e dai Vigili del Fuoco intervenuti sul posto, è stata rilevata la presenza di ulteriore materiale instabile posto a quote variabili dal piano stradale; pertanto, con ordinanza 59 del 4 agosto 2021 è stata disposta la chiusura a tempo indeterminato di tale tratto stradale.

La Sp 62 della Valsassina si sviluppa in contiguità tra il Circondario 5 e il Circondario 6 (Valsassina e Lario orientale) e rappresenta la dorsale principale tra le strade provinciali che dal fondovalle valsassinese risalgono la montagna e/o discendono verso l’alto Lario.

Per procedere con la riapertura di tale tratto stradale, è necessario attuare interventi di consolidamento della porzione di parete rocciosa franata, incombente al di sopra del portale di ingresso di una galleria.

L’attuazione dell’intervento consentirà la riapertura al transito della Sp 62 della Valsassina nel tratto tra Taceno e Bellano, oltre alla contestuale prevenzione di potenziali futuri crolli che dovessero verificarsi nell’area in questione a tutela dell’incolumità della circolazione.

L’importo complessivo di progetto, approvato con decreto deliberativo 105 del 13 agosto 2021, è pari a 96.000 euro.

 

Leggi tutto...
Giovedì, 02 Settembre 2021 11:35

Pianificazione territoriale e urbanistica: nuove risorse stanziate da Regione Lombardia

Nell’ambito del percorso di adeguamento del Piano territoriale di coordinamento provinciale alla legge regionale per la riduzione del consumo di suolo, a settembre la Conferenza dei Comuni, delle Comunità montane e degli enti gestori delle aree regionali protette dovrà esprimere il proprio parere sulla proposta di variante del Ptcp, prima della sua adozione in Consiglio provinciale.

Tutti gli enti sono chiamati in questo momento a orientare le scelte urbanistiche verso la riduzione del consumo di suolo e la rigenerazione urbana e territoriale.

Regione Lombardia inoltre ha recentemente stanziato ulteriori risorse per il triennio 2021-2023, che di fatto raddoppiano gli iniziali 130 milioni di euro. inerenti due bandi sulla rigenerazione urbana e sulla riqualificazione dei borghi storici.

Il nuovo stanziamento tiene in considerazione l’elevato numero di domande presentate dai Comuni lombardi. Sul bando “rigenerazione urbana” sono state presentate 774 domande con un contributo complessivo richiesto di circa 329 milioni di euro, mentre sul bando “borghi storici” sono state presentate 333 domande con un contributo complessivo richiesto di circa 223 milioni di euro.

Leggi anche:

Leggi tutto...
Giovedì, 02 Settembre 2021 08:08

MAMMA RACHELE E LA PICCOLA ORTIGHERA

Immagini che parlano da sole quelle pubblicate dagli Alpigiani di Ortighera sul loro profilo Facebook.

Dai Posti Bellissimi un evento bellissimo: la nascita della piccola alla quale è stato imposto proprio l'impegnativo e illustre nome di Ortighera.

E la mamma? Si chiama Rachele, sta bene ed è felice. D'altronde, lassù sui pascoli di Crandola chi non lo sarebbe?

ortighera

Leggi tutto...
Giovedì, 02 Settembre 2021 08:03

LA NEWSLETTER DI "MONTAGNE LAGO DI COMO"

Cari amici,
molti di voi probabilmente sono rientrati in città dopo le vacanze, mentre i più fortunati inizieranno solo ora a godersi un periodo di riposo e svago. Che sia per un weekend o per una vera e propria vacanza, settembre ci offre ancora numerose occasioni di godere le bellezze del lago di Como e delle sue montagne, con la possibilità di stare all’aria aperta e di scoprire il territorio ad un ritmo più lento e rilassato.

Come sempre abbiamo diverse proposte e suggerimenti per voi, per aiutarvi a scegliere tra i numerosi eventi in programma e le offerte commerciali degli operatori turistici delle Montagne del Lago di Como: feste di paese, manifestazioni per bambini, eventi sportivi, mostre, pranzi e cene a tema, escursioni, pacchetti weekend e molto altro.

MLC Newsletter settembre 2021

Come ogni anno da quasi 10 anni a questa parte, settembre segna l’inizio della nostra rassegna gastronomica “I Weekend dei Sapori d’Autunno“, che ci accompagnerà fino alla fine di novembre. Scoprite i menù speciali e le offerte weekend proposte dagli agriturismi, ristoranti e rifugi aderenti, e se lo desiderate utilizzare il servizio di prenotazione online, per riservare velocemente i posti tavola.

Date un’occhiata anche al nostro ecommerce, per acquistare online le esperienze e prodotti tipici del territorio.

Infine non esitate a contattare il nostro staff per informazioni e consigli su itinerari e luoghi da vedere o per prenotare camere e appartamenti, ristoranti, gite turistiche e trekking o per organizzare ad hoc la vostra vacanza, anche per piccoli e grandi gruppi.

Buon settembre a tutti voi, dalle Montagne del Lago di Como.

Un caro saluto,
Il Presidente – Stefano Gianola

Leggi tutto...
Giovedì, 02 Settembre 2021 06:32

DA SETTEMBRE FUNIVIE APERTE NEL FINE SETTIMANA

SETTEMBRE: Mese di ripartenza ma anche di pause relax nei fine settimana…in quota.

Ecco le aperture ➡️ Cabinovia Bobbio aperta tutti i sabati e le domeniche di settembre ➡️ Funivia Artavaggio aperta sabato e domenica fino al 12 settembre ➡️ Funivie Erna e Betulle sempre aperte (Betulle chiusa al giovedì dal 6/9)

Leggi tutto...
Giovedì, 02 Settembre 2021 06:28

NUOVO SITO INTERNET PER BALLABIO

Da oggi è on line il nuovo sito web del Comune https://www.comune.ballabio.lc.it realizzato secondo le Linee Guida AgID – Agenzia per l’Italia Digitale del Governo Italiano.
Rispetto alla precedente versione la nuova grafica, più fresca ed intuitiva, permette al Cittadino di accedere al portale istituzionale del Comune con maggiore semplicità, sia dal sito web sia dallo smartphone.
Il lavoro di aggiornamento del sito è ancora “working in progress” e oltre ad alcune novità già introdotte (come ad es. la sezione PAGO PA) a breve vi saranno anche altri aggiornamenti tra cui una nuova sezione relativa all’ App IO.
Nella homepage spiccano delle immagini di Ballabio realizzate dalla fotografa ballabiese Paola Chiastra che ringrazio per averle donate al Comune!
Il sito è stato realizzato con la supervisione di Simone Beretta.

Leggi tutto...
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.