VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

Pubblicato in Economia

ANCHE ALLA DITTA INVERNIZZI GIANPIETRO DI PASTURO IL PREMIO FEDELTA'

Lunedì, 31 Ottobre 2022 07:34 Scritto da  Confartigianato Lecco

Si è svolta Domenica 30 a LarioFiere di Erba la cerimonia “Premio Fedeltà 2022” di Confartigianato Imprese Lecco andata in scena a Lariofiere all’interno della Mostra Artigianato.

Premiate le imprese artigiane che fanno parte dell’Associazione da 40 anni e oltre alla presenza del presidente di Confartigianato Imprese Lecco Daniele Riva e del segretario generale Vittorio Tonini. Ospite d’onore il vice presidente vicario di Confartigianato Eugenio Massetti.

“Il Premio Fedeltà costituisce uno dei momenti più importanti per la nostra Associazione – commenta Riva – perché le imprese, chi le guida e chi le anima, sono il cuore pulsante dell’attività di Confartigianato. Senza le imprese e gli imprenditori, la nostra Associazione non esisterebbe. Quindi grazie di far parte della nostra squadra da così tanti anni e di continuare a condividere con noi obiettivi e valori. In platea, imprese che sono in attività da 40 anni e più, che ne hanno viste di tutti i colori, molte hanno già affrontato il delicato cambio generazionale. Eppure sono qua, a celebrare il loro lavoro e a lavorare per un futuro migliore per noi, i nostri figli e nipoti – bello vederli in sala – nonché per il futuro del Paese. Qualche giorno fa Repubblica titolava così un articolo della sezione Affari & Finanza: “La leadership discreta delle PMI italiane traino del Paese”.

Sottotitolo: “Da ditte di famiglia, spesso poco note al pubblico, a realtà globali”. Davanti a questa pagina mi si è cristallizzata l’immagine della Mostra Artigianato, un microcosmo rappresentativo di ciò che siamo: imprenditori il cui lavoro è sempre stato, è e resterà centrale, non solo per la nostra economia locale e nazionale, ma mondiale. Oggi, la tecnologia accessibile, flessibile, adattabile alle esigenze delle piccole e medie imprese, l’attenzione alla sostenibilità, il mercato internazionale a cui ci rivolgiamo e con cui competiamo sono i fattori cardine dell’artigiano moderno. Sono caratteristiche che conosciamo bene, con cui ci confrontiamo ogni giorno nelle nostre aziende, che, insieme al nostro saper fare ci fanno primeggiare nel mondo. Non è un caso se il Made in Italy è il marchio più invidiato e noi artigiani ne siamo i portabandiera. Noi, permettetemelo, vendiamo una vision, un sogno. E siamo pure in grado di realizzarlo. Vision che Confartigianato ha bene in mente e di cui si occupa, insieme alle questioni più immediate, per disegnare il nostro cammino di imprese proiettate nel futuro”.

 TRA LE 20 AZIENDE PREMIATE ANCHE

INVERNIZZI GIANPIETRO SNC DI INVERNIZZI DAMIANO E C. DI PASTURO

 

INVERNIZZI GIANPIETRO SI ASSOCIA A CONFARTIGIANATO NEL 1981, CON ATTIVITA' DI INSTALLAZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI A PASTURO. NEL CORSO DEGLI ANNI ANCHE I FIGLI DAMIANO E ROBERTO, ATTUALE DELEGATO DI CONFARTIGIANATO NEL COMUNE DI PASTURO, VENGONO COINVOLTI NELL'IMPRESA CON LA NUOVA SOCIETA' INVERNIZZI GIANPIETRO SNC DI INVERNIZZI DAMIANO E C.INVERNIZZI GIANPIETRO SI ASSOCIA A CONFARTIGIANATO NEL 1981, CON ATTIVITA' DI INSTALLAZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI A PASTURO. NEL CORSO DEGLI ANNI ANCHE I FIGLI DAMIANO E ROBERTO, ATTUALE DELEGATO DI CONFARTIGIANATO NEL COMUNE DI PASTURO, VENGONO COINVOLTI NELL'IMPRESA CON LA NUOVA SOCIETA' INVERNIZZI GIANPIETRO SNC DI INVERNIZZI DAMIANO E C.

Ultima modifica il Lunedì, 31 Ottobre 2022 07:46
Letto 102 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)