VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Comunicati Stampa

ARGOMENTO:

CAMBIARE LE PENSIONI ADESSO 14/09/2021 06:42 #522

  • CGIL CISL UIL
  • Avatar di CGIL CISL UIL Autore della discussione
I sindacati chiedono di evitare lo scalone che si verificherebbe nel 2022 con il ritorno alle vecchie regole
Cambiare le pensioni adesso è lo slogan della campagna di Cgil Cisl Uil, già iniziata con la diffusione di volantini e fogli informativi, a proposito della necessità di una riforma previdenziale. Le condizioni per andare in pensione previste da Quota 100 stanno per concludersi con la fine dell’anno e, in mancanza di altre riforme, per molti cittadini si profila, secondo le regole della legge Monti-Fornero, uno scalone di 5 anni rispetto ai requisiti attuali. I sindacati confederali e i sindacati dei pensionati chiedono un intervento del governo per migliorare e riformare il sistema pensionistico in vista dell’anno prossimo.
Alla luce del definitivo superamento del blocco dei licenziamenti e delle numerose crisi aziendali in corso, che non potranno essere superate nell’arco di qualche mese, lo scalone sarebbe insostenibile dal punto di vista sociale.
Cambiare le pensioni adesso: le richieste dei sindacati

Le riflessioni dei sindacati e le proposte per evitare lo scalone sono state annunciate da tempo. Tra le richieste, la piattaforma unitaria chiede la possibilità di andare in pensione a partire dai 62 anni di età oppure con 41 anni di contributi, a prescindere dell’età.

Per i sindacati la riforma previdenziale è necessaria per dare risposte più eque a tutti, considerando misure diversificate in relazione a particolari fasce di lavoratori: a cominciare dal riconoscimento pensionistico della gravosità dei lavori, del lavoro di cura e delle donne e dei disoccupati.

Cgil Cisl e Uil chiedono una pensione di garanzia  per i più giovani e per chi svolge lavori poveri e discontinui; ricordano l’importanza di tutelare il potere di acquisto delle pensioni e di rafforzare la quattordicesima allargando la platea degli eventi diritto. Chiedono di rilanciare il ruolo della previdenza complementare.
Powered by Forum Kunena
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.