VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

Pubblicato in Sport

Calcio Lecco - Pro Vercelli: 0 - 0

Venerdì, 21 Gennaio 2022 07:16 Scritto da  Giuseppe Mazzoleni

Lecco (4-4-2): Pissardo; Celjak, Marzorati, Battistini, Enrici; Giudici (dal 39′ s.t. Lakti), Masini, Kraja (dal 24′ s.t. Galli), Zambataro; Iocolano (dal 17′ s.t. Tordini), Petrovic (dal 39′ s.t. Ganz) (Ndiaye, Merli Sala, Reda, Capoferri, Morosini, Bia, Sparandeo, Buso). All. De Paola.
Pro Vercelli (3-4-2-1): Valentini; Auriletto, Masi, Cristini; Crialese, Vitale, Emmanuello, Iezzi (dal 26′ s.t. Bruzzaniti); Rolando (dal 14′ s.t. Comi), Della Morte (dal 14′ s.t. Rizzo L.); Bunino (dal 40′ s.t. Silenzi) (Rizzo M., Sangiorgi, Louati, Clemente, Secondo, Gatto, Panico). All. Lerda
Arbitro: Cavaliere di Paola, ass. Toce di Firenze, D’Angelo di Perugia; IV uomo: Delrio di Reggio Emilia.
Note: Spettatori 400 circa. Ammoniti Auriletto, Enrici. Angoli: 5-5.

Lecco: dopo più di un mese il Lecco rientra in campo per affrontare al Rigamonti Ceppi una rinnovata ProVercelli, rinforzatasi nel mercato di gennaio. Ottimi i primi 45’ dei blucelesti che vanno vicino al vantaggio. Nel secondo tempo però i ragazzi di De Paola calano e si fanno comprimere dai piemontesi. Alla fine con un salomonico 0 a 0.
Cronaca: è degli ospiti il primo tiro a rete con Crialese che di sinistro manda la palla fuori. Al 5’ Rolando crossa ancora per Crialese che di testa, Pissardo senza patemi para. Ed ecco il Lecco con Petrovic che dalla destra impegna Valentini costretto al doppio intervento.
Al 17’ Kraja dall’angolo sinistro dell’area avversaria calcia di destro, la palla sembra aver beffato Valentini fuori porta, ma va a stamparsi sulla traversa. Al 20’ l’arbitro annulla una rete degli ospiti, dopo che Della Morte aveva calciato a rete, ma la palla colpisce la schiena di Rolando finendo alle spalle di Pissardo. Risponde il Lecco con Iocolano, servito da Giudici, che di destro manda fuori di poco. Dopo la conclusione di Vitale al 23′ col mancino, finita lontano dai pali, Petrovic calcia al volo di prima intenzione impegnando Valentini in una difficile parata. Al 35′ è sempre Della Morte a impegnare Pissardo che devia in angolo. I primi 45’ di gioco si concludono con le conclusioni prima di Kraja al 42’ e poi di Zambataro, deviata in corner dal portiere.

Dopo uno spumeggiante inizio del Lecco con un possibile rigore su Giudici al 50’, ma che l’arbitro non ravvisa, i Blucelesti calano ed esce la Pro Vercelli, che pur comprimendo il Lecco nella sua metà campo e forte di una maggiore fisicità, non riesce però a rendersi pericolosa. Al 56’ Emmanuello conclude di destro, diagonale a lato di poco. De Paola inizia la girandola delle sostituzioni con Tordini per Iocolano. Al 70′ Comi gira e calcia in diagonale, fuori di poco. La partita si va via via spegnendo concludendosi sullo 0 a 0.

Nell’interviste finali è stata data la notizia della pressochè certa partenza di Iocolano per la Juventus U23. Ma non finisce qui perché, nell’intervista rilasciata nel pre partita dalla proprietà Paolo Di Nunno ed il padre hanno ribadito la loro ferma intenzione di non fare acquisti nel mercato di gennaio ed anzi se qualcuno si farà avanti per i “pezzi” più pregiati della rosa a disposizione di Di Paola, potrebbe darsi che questi vengano venduti.

Insomma non è aria vera e propria di smobilitazione, ma forte ridimensionamento. I motivi addotti dalla proprietà sono prettamente economici a causa della crisi subentrata a causa del Covid. Non sono mancate pesanti critiche nei confronti del Sindaco e dell’Amministrazione comunale di Lecco per i mancati sostegni economici nei confronti del Lecco, ma soprattutto per il costo eccessivo per l’utilizzo dei campi del Bione, ammontanti a circa 40/50 mila euro l’anno.

Ultima modifica il Venerdì, 21 Gennaio 2022 07:24
Letto 110 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.