VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

CHISSA' SE IERI NEVICHERA'
Domani nevicherà. Però, davvero uno strano fenomeno per essere il mese di dicembre. Di solito in questi giorni siamo in…
Leggi tutto...
SCIOPERO GENERALE !
Proprio quando il "Prime Minister" Mario Draghi voleva finalmente fare una "Cosa di Sinistra" (ricordate Nanni Moretti e Massimo D'Alema…
Leggi tutto...
SE GLI ALPINI VANNO AL MERCATO...
Ma guarda un po'! Cosa ci fanno gli Alpini di Cortenova al mercato di Lecco? Sono stati invitati dagli ambulanti…
Leggi tutto...
CAMPESTRE: LA CARICA DEI 500 A CERNUSCO LOMBARDONE
Misure stringenti quelle messe in campo per garantire la massima sicurezza: lunga fila di atleti e accompagnatori fuori dai cancelli…
Leggi tutto...
BELLANO NEL PROGETTO GREEN ATLAS
Orrido + Cotonificio entrano in un ambizioso progetto di interesse nazionale: GREEN ATLAS tre Università italiane hanno unito gli sforzi…
Leggi tutto...
AGORA' SULLA MONTAGNA, SABATO 11/12 A INTROBIO
Sabato pomeriggio 11 Dicembre il PD Lecco e Circolo Valsassina organizzano una "Agorà sulla Montagna", un incontro in parte in…
Leggi tutto...
VENERDI 10 SCIOPERO DELLA SCUOLA
Venerdì prossimo 10 dicembre la scuola si ferma per l’intera giornata.Lo sciopero è stato indetto dalla FLC CGIL insieme a…
Leggi tutto...
DOMENICA PROSSIMA A INTROBIO UN GRANDE
Programma intenso e coinvolgente quello preparato dal Comune di Introbio per domenica prossima.  Come potete leggere dalla locandina che riportiamo…
Leggi tutto...

Bellano prima tappa dei sopralluoghi per il percorso già avviato dall’ASST di Lecco volto alla realizzazione di strutture inerenti alle Case e agli Ospedali di Comunità come previsto dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) nazionale.
Il Presidio “Umberto I” di Bellano sarà interessato da queste nuove realtà e sarà sede della Centrale Operativa Territoriale (COT); si procederà altresì al rilancio della medicina riabilitativa.

Durante la visita di oggi il Direttore Generale dell’ASST di Lecco, Paolo Favini, e il Direttore Socio Sanitario, Enrico Frisone, hanno avuto un breve incontro con il Sindaco Antonio Rusconi e l’Assessore ai Servizi Sociali Jessica Vanelli.
Il confronto di stamane rappresenta un importante tassello di interlocuzione fra la Asst di Lecco con le amministrazioni del territorio e le sue rappresentanze.

Oggi festa grande!!
Davide 25 anni e Martina 23 anni di Milano hanno vinto il weekend a Bellano per due persone!
È Davide il 100.000esimo visitatore dell’Orrido di Bellano di questa fantastica annata!!
(qui insieme al Sindaco Antonio Rusconi)
Quanti saranno i visitatori del 2021?!? Si accettano pronostici!

Bando per l’assegnazione dei posti d’ormeggio nei porti
lacuali in area portuale e nelle strutture di ormeggio in
area extra portuale 01.01.2022-31.12.2027

Si comunica che è stato indetto il nuovo bando per l’assegnazione dei posti d’ormeggio nei porti
lacuali in area portuale e nelle strutture di ormeggio in area extra portuale per il periodo
01.01.2022-31.12.2027.

L’istanza per l’assegnazione dei posti d’ormeggio deve essere presentata in marca da bollo:
da LUNEDI’ 30 AGOSTO
a VENERDI’ 15 OTTOBRE 2021 (entro le ore 12.00)
La domanda di concessione per l’assegnazione dei posti d’ormeggio può essere presentata
utilizzando esclusivamente il Modello (che potrà essere scaricato dal sito internet:
www.autoritabacinolario.it e in alternativa ritirato presso la sede dell’Autorità di Bacino del Lario e
dei Laghi Minori) mediante:
 l’utilizzo dello Sportello Telematico
https://sportellotelematico.autoritabacinolario.it/
(beneficiando della riduzione del 50% dei diritti di segreteria/istruttoria pari a € 25,00 anziché €
50,00);
 l’invio di PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (no mail ordinaria);
 l’invio di raccomandata con ricevuta di ritorno e farà fede la data di spedizione (no posta
ordinaria);
 consegnata direttamente a mano presso lo sportello del protocollo generale esclusivamente negli
orari sotto indicati (osservando le norme anticovid previste).

Lunedì 10.00 – 12.00 <> Martedì 14.30 – 17.00 <> Mercoledì CHIUSO
Giovedì 10.00 – 12.00 <> Venerdì 10.00 – 12.00

LA DATA DI PRESENTAZIONE AL PROTOCOLLO DELLA DOMANDA NEI TERMINI SUDDETTI
NON COMPORTA TITOLO DI PRECEDENZA. VERRÀ GENERATA UNA GRADUATORIA CON
SORTEGGIO INFORMATICO DELLE ISTANZE PERVENUTE.

Le domande pervenute dopo il 15 ottobre 2021 verranno collocate, nell’ordine cronologico di
registrazione al protocollo dell’Autorità di Bacino, in una lista di attesa da utilizzarsi in caso di
esaurimento delle graduatorie.
Non saranno prese in considerazione le domande pervenute prima dei termini di pubblicazione del
bando e con modalità differenti da quelle suddette.
Si evidenzia che la priorità di assegnazione riconosciuta agli attuali concessionari di
posto barca, così come prevista dal Bando, vige unicamente in presenza dei regolari
versamenti del canone di occupazione demaniale alla data di presentazione della
domanda.

SI RICORDA AGLI ATTUALI CONCESSIONARI CHE
L’ASSEGNAZIONE DEL POSTO BARCA SCADRA’ IL 31.12.2021
Per ogni informazione è possibile contattare gli uffici dell’Autorità di Bacino del Lario e dei Laghi
Minori: Tel. 0344.34161 – PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - E-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Gli interventi, rispettivamente relativi ad acquedotto e fognatura, hanno un valore totale di oltre 410.000 Euro. Prevista asfaltatura definitiva in primavera

Con la fine di dicembre si sono conclusi due interventi di Lario Reti Holding in Comune di Bellano, relativi al rinnovo della rete acquedotto in Via Lecco ed al collegamento della fognatura in località Biosio con quella principale del Comune e, di conseguenza, l’impianto di depurazione presente sulla Provinciale 72.

L’intervento realizzato in via Lecco, avviato a febbraio 2020 e dal valore pari a 135.000 Euro, ha comportato la sostituzione della rete di acquedotto esistente, vetusta e soggetta a continui interventi di manutenzione, nonché degli allacciamenti delle utenze presenti nella via e la posa di un nuovo idrante.

Per quanto riguarda invece la località Biosio, l’investimento dal valore di 280.000 Euro e che ha occupato l’azienda a partire dal gennaio scorso, ha comportato: l’estensione della zona servita da pubblica fognatura; il collegamento degli scarichi della zona con quelli della rete principale di Bellano; la dismissione della locale fossa biologica in cui convergevano i reflui in precedenza; la costruzione di una nuova stazione di sollevamento per la spinta dei liquami verso valle; il rifacimento dei tratti di rete acquedotto presente nelle aree interessate dai lavori, al fine di adeguare e potenziare la distribuzione idrica.

I due progetti completati da Lario Reti Holding fanno parte di una lunga serie di interventi realizzati negli ultimi anni a servizio di Bellano e Vendrogno, che hanno portato al collettamento della fognatura anche per le frazioni di Gora e Pradello e l’avvio dei lavori a Noceno, nonché il potenziamento di diversi tratti di acquedotto.

L’asfaltatura definitiva dei luoghi oggetto di lavoro è prevista per la primavera.