VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

NUOVA TECNOLOGIA NEI DEPURATORI DI MANDELLO, BARZIO E BALLABIO
Nei depuratori dei comuni di Mandello del Lario e Barzio è stata attivata una nuova tecnologia che permetterà l’avvio del…
Leggi tutto...
SOCCORSO ALPINO VALSASSINA: CONCLUSE LE GIORNATE DI INFORMAZIONE PER RAGAZZI
Si sono concluse ieri le giornate di informazione dedicate ai ragazzi del Camp Rifugio Ratti Cassin dei Piani di Bobbio.…
Leggi tutto...
VENERDI' 26 LUGLIO ALLA BCC VALSASSINA DI CREMENO LA PRESENTAZIONE DELLA 59^ SAGRA DELLE SAGRE
Fissata per venerdì 26 luglio la consueta presentazione alla stampa e ai media della Sagra delle Sagre giunta alla 59^…
Leggi tutto...
VILLA MONASTERO NEL SISTEMA MUSEALE NAZIONALE
Con decreto 488 del 10 giugno scorso del Ministero della Cultura la Casa museo di Villa Monastero a Varenna è stata nuovamente…
Leggi tutto...
GRANDE SUCCESSO A CASARGO PER
Grande successo sabato 13 luglio a Casargo per Le voci delle Alpi, giornata all’insegna della musica e dell’arte organizzata dal Comune…
Leggi tutto...
CALCIO LECCO AL VIA LA STAGIONE 2024/2025
È ufficialmente iniziata con il raduno alle 18 allo stadio Rigamonti-Ceppi la stagione 2024/25 della Calcio Lecco 1912.Il presidente Aniello…
Leggi tutto...
IERI A CREVESTO IL RICORDO DEI GIOVANI DI PRIMALUNA PREMATURAMENTE SCOMPARSI
Si è svolta ieri 14 luglio l'annuale festa alla Croce di Crevesto, sopra l'abitato di Primaluna, a ricordo dei giovani…
Leggi tutto...
CHIARA AIROLDI APPRODA ALL'ATALANTA UNDER 23 (E APRE UN NUOVO CENTRO DI CURE)
La notizia era nell'aria da qualche settimana ma l'ufficialità (con la firma) si è concretizzata solo nei giorni scorsi: la…
Leggi tutto...
RICORDATO A PRIMALUNA DON LUIGI MELESI “L’UOMO DELLA SPERANZA”
Don Luigi Melesi è stato un salesiano di grande importanza, originario di Cortenova. È noto soprattutto per i suoi 30 anni…
Leggi tutto...
VALSASSINA: PRESENTATA LA XXX EDIZIONE DEL GIIR DI MONT
Presentata alla Cascina Trote Blu di Cortabbio la XXX edizione del Giir di Mont, storica gara organizzata dall’A.S.Premana inserita nei caledari…
Leggi tutto...
TUBING A GIUMELLO. UNA RIFLESSIONE DI LUCA ROTA
L’Alpe Giumello è una micro-stazione sciistica dell’alta Valsassina, con due piccoli impianti di risalita dal futuro alquanto incerto ma dotata…
Leggi tutto...
SABATO 13 LUGLIO A PASTURO INCONTRO CON ANDREA VITALI E LA REGISTA PAOLA NESSI
L'associazione Il Grinzone propone a Pasturo il prossimo 13 luglio il film documentario della lecchese Paola Nessi "ANDREA VITALI -…
Leggi tutto...
A CORTENOVA E PRIMALUNA DUE INCONTRI SULLA FUSIONE DEI COMUNI
"Sbrigate" le pratiche amministrative e dato il via ad un processo che vedrà coinvolta anche Regione Lombardia, è giunta l'ora…
Leggi tutto...
DA DUE NONNI UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO ALL'ASILO VENINI DI INTROBIO
Gentile Direttore di Valbiandino.net, Siamo i nonni di Elia e Raffaele, due bimbi residenti a Milano, ma che stanno trascorrendo…
Leggi tutto...
Pubblicato in Attualita`

ACCORDO TRA REGIONE E FARMACIE PER I TAMPONI ANTIGENICI

Lunedì, 01 Febbraio 2021 18:06 Scritto da  Lombardia Notizie

La Giunta di Regione Lombardia, su proposta del vicepresidente ed assessore al Welfare, Letizia Moratti, ha approvato un accordo con che consentirà di eseguire i tamponi antigenici rapidi in farmacia.

“Si tratta – spiega Moratti – di un importante contributo al contrasto della pandemia. E rappresenta un ulteriore esempio di collaborazione tra gli attori in campo in questa lotta”.

La direzione generale Welfare ha raggiunto nei giorni scorsi infatti un’intesa in tal senso con Federfarma Lombardia, Assofarm/Conservizi Lombardia e la Federazione regionale Ordini dei Farmacisti.

“Ribadisco – spiega Letizia Moratti – quanto è importante il ruolo che le farmacie svolgono anche in qualità di farmacia dei servizi. L’obiettivo dell’accordo risponde all’esigenza di aumentare la capacità di testing nello screening della popolazione asintomatica su tutto il territorio regionale, ampliando la fruibilità e l’accessibilità al test antigenico ai cittadini, sia in ambito SSR (in particolari popolazioni) che in ambito privatistico/extra SSR. Le modalità operative del servizio saranno definite con successiva delibera.

Regione riconoscerà alle farmacie 12 euro (iva esclusa) per ogni test rapido effettuato. Un compenso comprensivo dei costi per l’approvvigionamento dei materiali di consumo, dei dispositivi di protezione individuale e della remunerazione del servizio.

Un’attività che viene imputata al capitolo attività istituzionali delle Ats e Asst per il 2021, che ha una dotazione fino a 1.197,5 milioni di euro, di cui fino a 116,7 milioni di euro destinate alle attività di prevenzione legate al Piano nazionale vaccini, tamponi Covid e screening oncologici.

“Controllo, prevenzione e collaborazione – conclude il vicepresidente di Regione Lombardia – devono continuare a rappresentare dei punti chiave nel contrasto al virus. L’obiettivo che ci proponiamo consentendo di effettuare i tamponi in farmacia è di fare quanto prima possibile ritorno a una ‘vita normale’. E alla ripresa delle attività quotidiane che abbiamo per troppo tempo sospese”.

 
Ultima modifica il Lunedì, 01 Febbraio 2021 18:14
Letto 703 volte