VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

CALCIO LECCO MANCA LA VITTORIA SODDISFAZIONE PER NON AVER SUBITO RETI
Ternana - Calcio Lecco 1912: 0 - 0Ternana: Iannarilli, Sgarbi, Capuano, Lucchesi; Casasola, Luperini (dal 24′ s.t. Dionisi), De Boer…
Leggi tutto...
UN GRANDE CORTENOVA SBANCA LOMAGNA
Quella che per il Cortenova doveva essere la partita della verità si è trasformata in un vero e proprio trionfo:…
Leggi tutto...
DOMENICA DI FESTA PER GLI ALPINI DI INTROBIO
Domenica in festa per il Gruppo Alpini di Introbio che questa mattina si è ritrovato nella Parrocchiale per la celebrazione…
Leggi tutto...
PERSISTE IL FORTE RISCHIO VALANGHE
Cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni estese anche a carattere di rovescio, più deboli al mattino, da moderate a…
Leggi tutto...
SOCCORSO CENTRO VALSASSINA: TORNANO LE
Tornano anche quest'anno le "uova pasquali solidali" del Soccorso Centro Valsassina: chi vorrà acquistarle contribuirà all'acquisto di un nuovo mezzo…
Leggi tutto...
ESERCITAZIONE DEL SOCCORSO ALPINO AI PIANI DI BOBBIO
Le condizioni di innevamento durante la stagione invernale variano in base a una serie di fattori: la preparazione e l’addestramento…
Leggi tutto...
FORZA ITALIA SULLA DECISIONE DEL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE IN MERITO ALL'USO DEI CELLULARI NELLE SCUOLE
Dopo la circolare del 2022 il Ministro dell’Istruzione vieta ora l’uso dei cellulari e tablet nelle scuole. L’obiettivo è ridurre…
Leggi tutto...
VIETATO SBAGLIARE!
Sto diventando ripetitivo (anche questa sarà una conseguenza dell’età avanzante!) ma veramente non mi sarei mai aspettato una partecipazione così…
Leggi tutto...
MORTERONE ISOLATO. STRADA CHIUSA PER PERICOLO SLAVINE
Dal pomeriggio di oggi Morterone è isolato. Il provvedimento di chiusura dela SP 63 è stato adottato dalla provincia a…
Leggi tutto...
ATTENZIONE: PERICOLO VALANGHE!
A seguito delle abbondanti nevicate, il bollettino di Arpa Lombardia indica il pericolo di valanghe da 3-MARCATO in aumento a…
Leggi tutto...
DA LUNEDI' SENSO UNICO SULLA PROVINCIALE A CASARGO
La Provincia di Lecco ha disposto la regolamentazione a senso unico alternato gestito da impianto semaforico della strada provinciale 67 Alta Valsassina e Valvarrone in…
Leggi tutto...
IL GENIO DELL'ELETTRICITA'
Della serie: come parcheggiare - cercando di farla franca - sugli stalli riservati alla ricarica delle auto elettriche.  Fantasia napoletana?…
Leggi tutto...
A CORTENOVA E PRIMALUNA DUE INCONTRI SULLA FUSIONE DEI COMUNI
"Sbrigate" le pratiche amministrative e dato il via ad un processo che vedrà coinvolta anche Regione Lombardia, è giunta l'ora…
Leggi tutto...
DA DUE NONNI UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO ALL'ASILO VENINI DI INTROBIO
Gentile Direttore di Valbiandino.net, Siamo i nonni di Elia e Raffaele, due bimbi residenti a Milano, ma che stanno trascorrendo…
Leggi tutto...
Pubblicato in Attualita`

TERMINATI I LAVORI SULLA BOBBIO-BARZIO

Giovedì, 25 Novembre 2021 06:58 Scritto da  Comune di Barzio

 SI RIAPRE VENERDI' 26 NOVEMBRE
IL SINDACO RINGRAZIA I VOLONTARI CHE HANNO COLLABORATO ALL'INTERVENTO

Ancora un po' di pazienza e la strada per i Piani di Bobbio tornerà a essere percorribile. Nelle scorse settimane la strada agro-silvo-pastorale è stata sottoposta a un intervento di manutenzione e messa in sicurezza che ha permesso di realizzare un fondo in bitume per un tratto di circa 340 metri lineari, dalla cappelletta di Nava a salire verso i Piani di Bobbio.
 
“I lavori sono iniziati il 12 novembre e hanno visto all’opera un nutrito gruppo di volontari e un’impresa - spiega il sindaco Giovanni Arrigoni Battaia - L’idea di chiedere la collaborazione dei volontari (rifugisti e noleggiatori con attività ai piani Bobbio, Cacciatori, Alpini, ecc.) ha permesso di ottimizzare l’impiego dei fondi e delle risorse comunali che avevamo a disposizione per questa opera e che sono i proventi dei permessi di transito sulla strada stessa. In concreto l’impresa si è occupata di fornire il calcestruzzo e le reti a piè d’opera, mentre i volontari, fra i quali ci sono anche esperti del settore edile, hanno provveduto alla posa. Ovviamente tutte le persone che sono intervenute sono state coperte da assicurazione e hanno operato in sicurezza”.
 
E’ la prima volta che a Barzio si avvia un intervento con questa modalità, ma il risultato è stato più che soddisfacente. “Ottimizzando l’impiego delle risorse, è stato possibile intervenire su un tratto di strada più lungo, facendo fruttare al meglio i proventi dei permessi - continua il sindaco - Questa è stata una sorta di prova, ma non escludiamo di poter ripetere l’esperienza. Oggi mi sento di ringraziare tutti i volontari (e sottolineo volontari) che si sono dati da fare in queste settimane e anche durante gli altri periodi dell’anno. La buona volontà, l’impegno e i sacrifici hanno dato ottimi frutti e continueranno a darli se tutti faranno qualcosa per il proprio paese”.
 
Come detto la strada rimarrà chiusa ancora qualche giorno e il primo cittadino chiede di rispettare l’ordinanza di divieto di transito per evitare di danneggiare il nuovo fondo stradale: “Chiedo solo pochi giorni di pazienza al fine di permettere al calcestruzzo di consolidarsi, evitando di danneggiare il lavoro fatto dai volontari. Salvo problemi legati alle condizioni meteo, la strada verrà riaperta venerdì 26 novembre. Ovviamente il transito con mezzi a motore è consentito solo a chi ha il permesso”.

Ultima modifica il Giovedì, 25 Novembre 2021 07:00
Letto 480 volte