VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

NOTIFICHE RICETTE VIA SMS: ATTENZIONE, BISOGNA CONFERMARE ENTRO IL 30 APRILE
Si invita a prestare attenzione al contenuto dell'avviso pubblicato in copertina.
Leggi tutto...
FRANA SULLA TACENO - BELLANO CHE ORA E' CHIUSA AL TRAFFICO
I Vigili del Fuoco del distaccamento di Bellano stanno intervendo in queste ore sulla Bellano-Taceno per una scarica di sassi…
Leggi tutto...
IL CORTENOVA VINCE E IRROMPE IN ZONA PLAYOFF. MISTER TANTARDINI:
In attesa del posticipo di alta classifica (si giocherà mercoledì) tra Mandello e Bulciago, il Cortenova compie un ulteriore importantissimo…
Leggi tutto...
CINA E TAIWAN, UN PROBLEMA INSOLUTO
Il primo degli incontri “didattici” della Università della Terza età valsassinese, in programma mercoledi 6 marzo alle ore 16 presso…
Leggi tutto...
L'AVIS VALSASSINA PREMIA I DONATORI A BARZIO
AVIS Valsassina presenta il bilancio 2023: un’occasione per conoscere meglio quanto fatto lo scorso anno, definire le attività del 2024…
Leggi tutto...
LA CAMP RICORDA EVGENIY GLAZUNOV, LO SCALATORE SIBERIANO TROVATO SENZA VITA AI PIEDI DELL'AK-SU IN KIRGHIZISTAN
Il cuore dell’Asia è fatto di montagne. E laggiù, nel Pamir-Alai tra Kyrgyzstan e Tajikistan, s’innalza l’Ak-Su (5217 m) con…
Leggi tutto...
8 MARZO:
Venerdì 8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della donna, la Provincia di Lecco offrirà la possibilità di partecipare gratuitamente al…
Leggi tutto...
CON L'UNITRE VALSASSINA IN VISITA AL MEMORIALE DELLA SHOA BINARIO 21
Molto interesse e anche un po' di sgomento ha suscitato la visita al Binario 21, nei circa venti soci che…
Leggi tutto...
SI
Inizia oggi, su iniziativa della FIPSAS Lecchese, la semina di 700 kg di trote nei nostri torrenti. Le semine inzieranno…
Leggi tutto...
MASCHI CONTRO FEMMINE: IN VALSASSINA VINCONO I PRIMI!
Una Valle "patriarcale"? Ebbene sì, miei cari lettori, perchè i numeri - almeno quelli - non mentono mai (poi, è…
Leggi tutto...
Altra riunione importante per lo sviluppo del progetto della nuova "tangenziale" di Primaluna.  Si sono incontrati i tecnici della Provincia,…
Leggi tutto...
AUTO FUORI STRADA A BARZIO. QUATTRO GIOVANI COINVOLTI
Grande spiegamento di mezzi di soccorso nel tardo pomeriggio sulla provinciale poco sotto l'abitato di Barzio. In corrispondenza del primo…
Leggi tutto...
A CORTENOVA E PRIMALUNA DUE INCONTRI SULLA FUSIONE DEI COMUNI
"Sbrigate" le pratiche amministrative e dato il via ad un processo che vedrà coinvolta anche Regione Lombardia, è giunta l'ora…
Leggi tutto...
DA DUE NONNI UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO ALL'ASILO VENINI DI INTROBIO
Gentile Direttore di Valbiandino.net, Siamo i nonni di Elia e Raffaele, due bimbi residenti a Milano, ma che stanno trascorrendo…
Leggi tutto...
Pubblicato in Attualita`

IL COE SI AGGIUDICA UN PREMIO PER IL VOLONTARIATO INTERNAZIONALE

Mercoledì, 06 Dicembre 2023 19:41 Scritto da  Redazione

Con il progetto Alma de Colores in Guatemala e Michele Scolari, operatore volontario di Servizio Civile Universale, Associazione COE ha ricevuto due premi della 30ª edizione del Premio del Volontariato Internazionale FOCSIV che si è svolta sabato 2 dicembre 2023 a Roma.

 
 

La nostra Associazione è felice e onorata di aver ricevuto il Premio Progetto Cooperazione Internazionale 2023 e il Premio Servizio Civile Universale 2023 della trentesima edizione del Premio del Volontariato Internazionale promosso da FOCSIV ETS, la più grande federazione italiana di Organismi cristiani di cooperazione e volontariato internazionale della quale siamo soci da sempre.

Alma de Colores è il progetto promosso da una famiglia del biellese che ci ha cercato e coinvolto in un percorso di solidarietà internazionale in Guatemala che si è trasformato in un vero progetto e che ha raggiunto gli obiettivi prefissati. Da un’amicizia è nata un’appartenenza associativa e relazione importante con i sostenitori della provincia di Biella, oggi Mongrando è a tutti gli effetti una sede operativa dell’Associazione COE.

Per Don Francesco Pedretti, il nostro fondatore, le famiglie sono sempre state molto importanti e abbiamo sempre aperto i nostri progetti ad esperienze di volontariato per le famiglie. Il nucleo di Marinella Bacchio, Marco D’Herin, i figli Elia e Giulio ne è un esempio e con questo premio vogliamo incoraggiare nuove famiglie ad accostarsi alla cooperazione internazionale.

Michele Scolari ha incarnato a pieno il senso di un operatore volontario in Servizio Civile Universale. Ha messo in campo la disponibilità e lo spirito di servizio, l’impegno civico e la sobrietà che hanno caratterizzato la figura dell’obiettore di coscienza e ha aggiunto la competenza e la passione di un percorso da giurista e in tutela dei diritti umani. In un contesto non facile dal punto di vista ambientale come quello di Garoua, nel Nord del Camerun, ha lavorato a stretto contatto con l’equipe del partner locale mettendo in campo la sua formazione e le sue conoscenze, studiando in maniera approfondita il sistema di diritto camerunese per assistere i detenuti incarcerati senza giusto processo, offrendo formazione e aggiornamento agli operatori locali e introducendo approcci e metodologie per dare informazioni e sensibilizzare sui propri diritti in maniera comprensibile ed immediata chi ne fosse stato privato.

Questi due premi sono storici e pieni di significati per il lungo cammino della nostra Associazione COE tracciato 60 anni da Don Francesco Pedretti. Vediamo in questi premi il frutto del nostro impegno per promuovere e fare vivere ovunque i valori di diversità, equità e inclusione per costruire un mondo migliore.

Ringraziando FOCSIV per il Premio e la Giuria che ha votato le nostre candidature, estendiamo a tutti l’invito a vivere esperienze di volontariato in Italia e all’estero, la data del 5 dicembre che è la Giornata mondiale del volontariato deve incoraggiarci in questi percorsi.

ANDRÉ SIANI

Presidente Associazione COE

 

Premio Progetto Cooperazione Internazionale 2023

al nostro progetto ALMA DE COLORES in Guatemala

con le seguenti motivazioni:

Per essere la risposta concreta e modello di inclusione lavorativa e sociale dei giovani con disabilità di San Juan La Laguna e di coloro che vivono intorno al Lago Atitlán.

Per la capacità di coltivare e valorizzare le competenze delle persone con disabilità, rendendole protagoniste di un percorso di sviluppo a vantaggio di sé stesse e dell’intera comunità di appartenenza.

Per non essere mai più persone discriminate e trascurate dalle politiche di sviluppo del Guatemala.

Alma de Colores, cambia le prospettive e il colore della vita.

Il Premio è stato consegnato da Paolo Chesani, Direttore FOCSIV.

Hanno ritirato il Premio il nostro Presidente André SianiMarco D’Herin e Elia D’Herin, figlio di Marinella Bacchio, in collegamento dal Guatemala, che come famiglia con anche il figlio Giulio, hanno dedicato oltre dieci anni ad Alma de Colores.

Ora Marinella Bacchio, Socia e Membro del Consiglio della nostra Associazione, è Rappresentante Paese e Capo Progetto di AlimentAcción. Verso la sicurezza alimentare nelle comunità rurali e indigene maya, cofinanziato da AICS.

Letto 109 volte