VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

NOTIFICHE RICETTE VIA SMS: ATTENZIONE, BISOGNA CONFERMARE ENTRO IL 30 APRILE
Si invita a prestare attenzione al contenuto dell'avviso pubblicato in copertina.
Leggi tutto...
FRANA SULLA TACENO - BELLANO CHE ORA E' CHIUSA AL TRAFFICO
I Vigili del Fuoco del distaccamento di Bellano stanno intervendo in queste ore sulla Bellano-Taceno per una scarica di sassi…
Leggi tutto...
IL CORTENOVA VINCE E IRROMPE IN ZONA PLAYOFF. MISTER TANTARDINI:
In attesa del posticipo di alta classifica (si giocherà mercoledì) tra Mandello e Bulciago, il Cortenova compie un ulteriore importantissimo…
Leggi tutto...
CINA E TAIWAN, UN PROBLEMA INSOLUTO
Il primo degli incontri “didattici” della Università della Terza età valsassinese, in programma mercoledi 6 marzo alle ore 16 presso…
Leggi tutto...
L'AVIS VALSASSINA PREMIA I DONATORI A BARZIO
AVIS Valsassina presenta il bilancio 2023: un’occasione per conoscere meglio quanto fatto lo scorso anno, definire le attività del 2024…
Leggi tutto...
LA CAMP RICORDA EVGENIY GLAZUNOV, LO SCALATORE SIBERIANO TROVATO SENZA VITA AI PIEDI DELL'AK-SU IN KIRGHIZISTAN
Il cuore dell’Asia è fatto di montagne. E laggiù, nel Pamir-Alai tra Kyrgyzstan e Tajikistan, s’innalza l’Ak-Su (5217 m) con…
Leggi tutto...
8 MARZO:
Venerdì 8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della donna, la Provincia di Lecco offrirà la possibilità di partecipare gratuitamente al…
Leggi tutto...
CON L'UNITRE VALSASSINA IN VISITA AL MEMORIALE DELLA SHOA BINARIO 21
Molto interesse e anche un po' di sgomento ha suscitato la visita al Binario 21, nei circa venti soci che…
Leggi tutto...
SI
Inizia oggi, su iniziativa della FIPSAS Lecchese, la semina di 700 kg di trote nei nostri torrenti. Le semine inzieranno…
Leggi tutto...
MASCHI CONTRO FEMMINE: IN VALSASSINA VINCONO I PRIMI!
Una Valle "patriarcale"? Ebbene sì, miei cari lettori, perchè i numeri - almeno quelli - non mentono mai (poi, è…
Leggi tutto...
Altra riunione importante per lo sviluppo del progetto della nuova "tangenziale" di Primaluna.  Si sono incontrati i tecnici della Provincia,…
Leggi tutto...
AUTO FUORI STRADA A BARZIO. QUATTRO GIOVANI COINVOLTI
Grande spiegamento di mezzi di soccorso nel tardo pomeriggio sulla provinciale poco sotto l'abitato di Barzio. In corrispondenza del primo…
Leggi tutto...
A CORTENOVA E PRIMALUNA DUE INCONTRI SULLA FUSIONE DEI COMUNI
"Sbrigate" le pratiche amministrative e dato il via ad un processo che vedrà coinvolta anche Regione Lombardia, è giunta l'ora…
Leggi tutto...
DA DUE NONNI UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO ALL'ASILO VENINI DI INTROBIO
Gentile Direttore di Valbiandino.net, Siamo i nonni di Elia e Raffaele, due bimbi residenti a Milano, ma che stanno trascorrendo…
Leggi tutto...
Pubblicato in Attualita`

"SEGNALA AL COMUNE": A BELLANO  ATTIVO IL NUMERO WHATSAPP

Venerdì, 08 Dicembre 2023 06:43 Scritto da  Comune di Bellano

 A DISPOSIZIONE DEI CITTADINI, PER INVIARE SEGNALAZIONI DI GUASTI O PROBLEMATICHE RISCONTRATE SUL TERRITORIO

Il Comune di Bellano ha attivato un nuovo canale di comunicazione rivolto ai cittadini.

“Il servizio WhatsApp “Segnala al Comune” è stato pensato per permettere alla cittadinanza di inviare al Comune segnalazioni puntuali inerenti a strade, marciapiedi, punti luce spenti, rifiuti, pulizia e decoro e, più in generale, per qualsiasi problematica rilevata in paese - spiega il sindaco Antonio Rusconi – Si tratta di un servizio innovativo al passo con le nuove modalità di comunicazione e abbiamo ritenuto utile implementarlo”.

Per utilizzare il servizio è sufficiente salvare nella rubrica del proprio smartphone il numero 388.4585835 e, in caso di necessità, inviare un messaggio segnalando la problematica riscontrata, se possibile allegando una foto o un video.

“Verranno accettate solo le segnalazioni accompagnate dalle generalità (nome e cognome) del richiedete. I messaggi anonimi verranno rifiutati – sottolinea Rusconi – Una volta ricevute e valutate le segnalazioni il Comune si attiverà per dare soluzione ai problemi evidenziati”.

Il servizio è attivo da mercoledì 6 dicembre e ha già avuto riscontri positivi: “In un solo giorno sono giunte quattro segnalazioni, due riferite a lampioni non funzionanti, una per un muro a secco caduto su una mulattiera fuori dagli itinerari consueti e una per danni all’asfalto sulla strada di competenza provinciale per Vendrogno. Questo è indice dell’attenzione che i cittadini hanno per il loro territorio”.

“Segnala la Comune” ha, di fatto, una doppia utilità: permette all’Amministrazione comunale di conoscere tempestivamente le criticità presenti sul territorio e offre al cittadino un canale semplice e diretto per segnalare un problema.

Parallelamente al nuovo servizio rimangono attivi i tradizionali canali di comunicazione indicati sul sito internet del comune www.comune.bellano.lc.it (mail - contatti telefonici - ufficio protocollo).

Al medesimo indirizzo è disponibile il modulo privacy.

Letto 143 volte