VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

INTRATTENIMENTI MUSICALI IN VALSASSINA
Intrattenimenti musicali; Sabato 20 a Cremeno , il 21 a Introbio e il 27 a Taceno
Leggi tutto...
VILLA MONASTERO NELLA RETE DELL'800 LOMBARDO
Villa Monastero è entrata a far parte della Rete dell’800 Lombardo, una rete di realtà culturali, nata nel 2004, e ricostituita…
Leggi tutto...
DAL BANDO VALLI PREALPINE 2,3 MILIONI PER IL NOSTRO TERRITORIO
Era attesa ed ora è finalmente arrivata la sottoscrizione dell'accordo di collaborazione per la "Valorizzazione turistica delle Valli prealpine della…
Leggi tutto...
LA LOTTERIA DELLA SAGRA ASSEGNATA ALL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI DI LECCO
E' stata assegnata all'Associazione Nazionale Alpini di Lecco la tradizionale sottoscrizione a premi della 59^ edizione della Sagra delle Sagre:…
Leggi tutto...
IL PANATHLON LECCO IN VISITA A VILLA BERETTA A COSTAMASNAGA
Una nutrita delegazione del Panathlon International Lecco, con in testa il presidente Andrea Mauri, è stata ricevuta a Villa Beretta…
Leggi tutto...
NEL MESE DI MAGGIO IL CSC CORTENOVA RICORDA BATTISTA BENEDETTI E TONINO MELESI
Anche quest'anno il CSC Cortenova vuole ricordare due personaggi che tanto hanno contribuito alla crescita dell'Associazione.  Nel mese si maggio,…
Leggi tutto...
AMELIA CORTI, EX CEO DELLA P.F.A. E' IL NUOVO DIRETTORE GENERALE DI SACBO
Amelia Corti, volto noto in Valle per essere stata CEO della P.F.A. di Cortenova dal marzo 2013 al febbraio 2017, è…
Leggi tutto...
INTROBIO: PROSEGUONO I LAVORI SULL'ACQUADURO
Proseguono a pieno ritmo i lavori in corso sull'Acquaduro che hanno come scopo quello di mettere in sicurezza l'abitato di…
Leggi tutto...
TRE SOCCORRITORI FERITI DURANTE UN'OPERAZIONE DI SOCCORSO. L'APPELLO DEL CNSAS AD UN MAGGIORE SENSO DI RESPONSABILITA' DA PARTE DI CHI VA IN MONTAGNA
Stanno meglio i tre soccorritori del Cnsas, due uomini e una donna, rimasti feriti stanotte mentre svolgevano un’operazione di soccorso…
Leggi tutto...
ALL'UNITRE VALSASSINA SI E' PARLATO DI SPORT SEMI PROFESSIONISTICO
Non molto pubblico ma decisamente interessante l'incontro dedicato allo Sport, lunedi pomeriggio presso la Comunità Montana, organizzato dalla Università della…
Leggi tutto...
LAVORAZIONE 2.0: SI PARTE!
Domani sera, martedì 16 aprile ci sarà il primo evento pubblico nel contesto della settimana dedicata al lavoro e a…
Leggi tutto...
A CORTENOVA E PRIMALUNA DUE INCONTRI SULLA FUSIONE DEI COMUNI
"Sbrigate" le pratiche amministrative e dato il via ad un processo che vedrà coinvolta anche Regione Lombardia, è giunta l'ora…
Leggi tutto...
DA DUE NONNI UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO ALL'ASILO VENINI DI INTROBIO
Gentile Direttore di Valbiandino.net, Siamo i nonni di Elia e Raffaele, due bimbi residenti a Milano, ma che stanno trascorrendo…
Leggi tutto...
Pubblicato in Attualita`

ZAMPERINI E MAGONI AL CENTRO BIONE DI LECCO

Giovedì, 22 Febbraio 2024 07:00 Scritto da  REDAZIONE

Il Sottosegretario con delega Sport e Giovani di Regione Lombardia, Lara Magoni, ha avviato un confronto con tutti gli stakeholders sportivi nelle diverse province lombarde ed oggi, mercoledì 21 febbraio, è toccato a Lecco. L’incontro si è svolto presso Lariofiere, a Erba.

Nel pomeriggio, il Sottosegretario Magoni, accompagnata dal Consigliere Regionale lecchese, Giacomo Zamperini, e l’Assessore all'Istruzione e allo Sport del Comune di Lecco, Emanuele Torri, ha visitato il Centro Polisportivo Bione.

«Lo sport è uno straordinario strumento di aggregazione, capace di coinvolgere migliaia di ragazzi e ragazze e che, per loro, rappresenta un'alternativa virtuosa alle brutte strade che la cronaca ci riporta quotidianamente" ha detto Zamperini.
" I nostri giovani, attraverso l’attività sportiva, recepiscono con serietà valori fondamentali come lo spirito di sacrificio, il rispetto per sé stessi e per gli altri e lavora con passione perché vengano raggiunti obiettivi altissimi. L’incontro di questa mattina è stato un momento per ascoltare e raccogliere le esigenze delle associazioni sportive del territorio" come l’ASD Rugby Lecco, la società Pallavolo Picco Lecco, l’Associazione Atletica Lecco – Colombo Costruzioni, l’ASD Polisportiva Rovinata, l’ASD Zanetti 1948, associazioni sportive che utilizzano quotidianamente il Centro Bione.

«L’attenzione che Regione Lombardia dedica a questo settore è molto alta, considerando la presenza di oltre 56 mila tesserati nelle 25 mila società sportive lombarde. In Provincia di Lecco risultano oltre 800 tesserati nei 395 impianti sportivi presenti sul territorio.
Nello scorso anno, sul territorio lecchese sono state finanziate 13 manifestazioni sportive per oltre 140 mila euro, sono state assegnate 666 Dote Sport e sono stati destinati 400 mila euro per il Bando “Giovani Smart” e 170 mila euro per il Bando “La Lombardia è dei giovani”.»

«Il Centro Bione è come un diamante allo stato grezzo, ha tutte le carte in regola per essere una risorsa e, dunque, merita di essere riqualificato senza che ciò comporti un intervento speculativo diventando un fardello per i contribuenti. Per valorizzarlo non bastano le risorse stanziate da Regione e dagli altri enti, non basta la passione delle associazioni sportive che ogni giorno tengono il centro pulito e mantenuto. Serve uno sforzo da parte anche degli imprenditori privati, di coloro che hanno a cuore il territorio, affinché mettano risorse proprie nell’ottica di portare questo diamante ad essere raffinato. Da oggi al prestigioso appuntamento delle Olimpiadi Milano-Cortina 2026 abbiamo la possibilità di attrarre sostanziosi investimenti ed è un’occasione unica, irripetibile e, dunque, da cogliere al balzo facendoci trovare preparati.

Ultima modifica il Giovedì, 22 Febbraio 2024 07:03
Letto 114 volte