VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

FUSIONI DI COMUNI: PARTITA LA CACCIA AL FALSO SINDACO DI PRIMALUNA
Sullo scottante e molto discusso (anche a sproposito) argomento della fusione dei comuni irrompe un fatto di cronaca definibile quantomeno…
Leggi tutto...
LE ECCELLENZE DEI POSTI BELLISSIMI
La mia Birra di Primaluna, Mattia Citterio e il suo  magico vino d'Indovero, Paolo Bettiga e lo spettacolare recupero di Borgo…
Leggi tutto...
INTRATTENIMENTI MUSICALI IN VALSASSINA
Intrattenimenti musicali; Sabato 20 a Cremeno , il 21 a Introbio e il 27 a Taceno
Leggi tutto...
VILLA MONASTERO NELLA RETE DELL'800 LOMBARDO
Villa Monastero è entrata a far parte della Rete dell’800 Lombardo, una rete di realtà culturali, nata nel 2004, e ricostituita…
Leggi tutto...
DAL BANDO VALLI PREALPINE 2,3 MILIONI PER IL NOSTRO TERRITORIO
Era attesa ed ora è finalmente arrivata la sottoscrizione dell'accordo di collaborazione per la "Valorizzazione turistica delle Valli prealpine della…
Leggi tutto...
LA LOTTERIA DELLA SAGRA ASSEGNATA ALL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI DI LECCO
E' stata assegnata all'Associazione Nazionale Alpini di Lecco la tradizionale sottoscrizione a premi della 59^ edizione della Sagra delle Sagre:…
Leggi tutto...
IL PANATHLON LECCO IN VISITA A VILLA BERETTA A COSTAMASNAGA
Una nutrita delegazione del Panathlon International Lecco, con in testa il presidente Andrea Mauri, è stata ricevuta a Villa Beretta…
Leggi tutto...
NEL MESE DI MAGGIO IL CSC CORTENOVA RICORDA BATTISTA BENEDETTI E TONINO MELESI
Anche quest'anno il CSC Cortenova vuole ricordare due personaggi che tanto hanno contribuito alla crescita dell'Associazione.  Nel mese si maggio,…
Leggi tutto...
AMELIA CORTI, EX CEO DELLA P.F.A. E' IL NUOVO DIRETTORE GENERALE DI SACBO
Amelia Corti, volto noto in Valle per essere stata CEO della P.F.A. di Cortenova dal marzo 2013 al febbraio 2017, è…
Leggi tutto...
INTROBIO: PROSEGUONO I LAVORI SULL'ACQUADURO
Proseguono a pieno ritmo i lavori in corso sull'Acquaduro che hanno come scopo quello di mettere in sicurezza l'abitato di…
Leggi tutto...
TRE SOCCORRITORI FERITI DURANTE UN'OPERAZIONE DI SOCCORSO. L'APPELLO DEL CNSAS AD UN MAGGIORE SENSO DI RESPONSABILITA' DA PARTE DI CHI VA IN MONTAGNA
Stanno meglio i tre soccorritori del Cnsas, due uomini e una donna, rimasti feriti stanotte mentre svolgevano un’operazione di soccorso…
Leggi tutto...
ALL'UNITRE VALSASSINA SI E' PARLATO DI SPORT SEMI PROFESSIONISTICO
Non molto pubblico ma decisamente interessante l'incontro dedicato allo Sport, lunedi pomeriggio presso la Comunità Montana, organizzato dalla Università della…
Leggi tutto...
LAVORAZIONE 2.0: SI PARTE!
Domani sera, martedì 16 aprile ci sarà il primo evento pubblico nel contesto della settimana dedicata al lavoro e a…
Leggi tutto...
A CORTENOVA E PRIMALUNA DUE INCONTRI SULLA FUSIONE DEI COMUNI
"Sbrigate" le pratiche amministrative e dato il via ad un processo che vedrà coinvolta anche Regione Lombardia, è giunta l'ora…
Leggi tutto...
DA DUE NONNI UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO ALL'ASILO VENINI DI INTROBIO
Gentile Direttore di Valbiandino.net, Siamo i nonni di Elia e Raffaele, due bimbi residenti a Milano, ma che stanno trascorrendo…
Leggi tutto...
Pubblicato in Attualita`

UNITRE VALSASSINA: IERI IL CORSO SULLA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE

Venerdì, 22 Marzo 2024 07:09 Scritto da  ENRICO BARONCELLI

Una ventina i partecipanti al corso specifico di Primo Soccorso, cioè corso BLSD rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce, tenutosi presso la sede della Cominità Montana, all'interno del programma della Università della Terza Età Valsassina, in due giorni specifici, il primo più teorico e il secondo pratico.

Il corso ha visto impegnati Gabriella Bergamini, referente dei corsi per il Centro Soccorso Valsassina di Introbio, ma anche Antonella Ierardi, Fulvio Tantardini, Pietro Rangeloni e Giammaria Motta istruttore di Calolzio, che si sono divisi in gruppi i partecipanti, a cui verrà rilasciato un attestato di soccorritori ufficiali.

"L'obiettivo - spiega Bergamini - è quello di diffondere il più possibile la cultura del "primo soccorso". Sapere cosa fare, nell'attesa che arrivi l'ambulanza chiamata col 112, aumenta le possibilità di sopravvivenza del paziente, caduto a terra vittima di un malore".
Si calcola che molte vite siano state salvate in Italia e Lombardia negli ultimi anni proprio perchè diversi passanti, in casi simili, sono stati istruiti su cosa fare in caso qualcuno abbia un malore e caschi per terra.

"Importante prima di tutto ricordarsi di chiamare immediatamente il 112 - continua Tantardini - perchè se non lo chiami l'ambulanza non verrà mai ! Ma nell'attesa, bisogna iniziare subito con le prime cure". Ogni minuto le possibilità di sopravvivenza del soggetto, se non si fa nulla, diminuiscono del 10% : dopo dieci minuti è praticamente deceduto, in quanto il sangue non va più nel cervello, che entra quindi in un coma irreversibile.

Gli istruttori hanno quindi spiegato quali sono le manovre giuste da farsi, come primo intervento: "Appoggiare entrambe le mani sul petto del paziente, sullo sterno , e premere in continuazione su e giù, di 5 o 6 centimetri, per cercare di riattivare il cuore, a un ritmo di circa 100 pressioni al minuto."

Meglio ancora se vicino c'è un defibrillatore: gli istruttori hanno spiegato come aprirlo, come inserire gli elettrodi sul corpo, uno all'altezza del polmone destro e uno sotto l'ascella sinistra, seguendo una procedura che comunque è facilitata dalle indicazioni sonore del defibrillatore stesso.

Il corso è stato molto apprezzato dai partecipanti, che hanno compreso concretamente quali sono le operazioni giuste da farsi.

Le attività della Università della Terza Età proseguono domenica 24 marzo a mezzogiorno, con un "pranzo sociale " presso la Cascina Cornella di Cremeno, per festeggiare l'avvenuta registrazione ufficiale della Associazione all'interno della Rete nazionale Unitre delle Università della Terza Età, mentre Mercoledi 27 Marzo la professoressa Teresa Cassani, insegnante per molti anni alle Scuole Media di Introbio, terrà sempre in Comunità Montana una conferenza letteraria su Guido Gozzano e il Decadentismo.

Un ricco programma comunque per i mesi di Aprile e Maggio è visibile sul sito dell'Unitre Valsassina, in https://www.unitervalsassina.it/events/ , mentre molti altri interventi sono in preparazione per i mesi estivi.

Vi aspettiamo numerosi come al solito

Enrico Baroncelli
www.unitervalsassina.it

Ultima modifica il Venerdì, 22 Marzo 2024 08:56
Letto 306 volte