VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

TEAM HONDA DOWNHILLHER SCOTT: TIZIANA FINOCCHIO IRIDATA PER IL SECONDO ANNO DI SEGUITO!
Per il 2024, la località scelta per il Campionato Mondiale Master è Cairns, una città della costa nord-orientale dell'Australia, nello…
Leggi tutto...
PRIMALUNA: IL SINDACO ARTUSI CHIEDE PIU' GIORNI DI SERVIZIO A POSTE ITALIANE
Ieri 21 maggio il Sindaco Mauro Artusi, insieme ad altri Sindaci dell’area Nord Ovest Italia, ha partecipato ad un incontro…
Leggi tutto...
Ecco, in copertina, la pagina “Fondo Chiesetta Alpini Betulle” sul sito della Fondazione Comunitaria del Lecchesehttps://www.fondazionelecco.org/.../fondo-chiesetta.../ Anche da qui, chi…
Leggi tutto...
IL MARIO GRIGI ANCORA A
Diciamolo: per lui non è una novità, e se andate a trovarlo nella sua bottega di Prato San Pietro capirete…
Leggi tutto...
FORZA ITALIA A PARLASCO SOSTIENE LA CANDIDATURA DI ENRICO BIANCHINI
I vertici degli Azzurri lecchesi sostengono l’appuntamento a Parlasco per sabato uno giugno alle ore 20.30, in occasione del quale…
Leggi tutto...
IL GRINZONE OSPITA PAOLO MALAGUTI CON IL SUO LIBRO
"Il Grinzone", l'attivissima associazione culturale che da anni regala ai valsassinesi incontri di grande rilievo culturale, organizza, in collaborazione con…
Leggi tutto...
BARZIO: TERMINATI I LAVORI DI POTENZIAMENTO DELLA RETE FOGNARIA
Conclusi gli interventi ad opera di Lario Reti Holding a Barzio per il secondo lotto di ampliamento e potenziamento della…
Leggi tutto...
ORA E' UFFICIALE: DON MARCO LASCIA LA VALSASSINA
La notizia circolava già da alcuni mesi, anche perchè lui stesso l'aveva diffusa tra i consigli parrocchiali, ma possiamo dire…
Leggi tutto...
SCI DI FONDO: AKSEL ARTUSI NELLA NAZIONALE MILANO-CORTINA
La FISI ha ufficializzato le squadre di sci di fondo per la stagione 2024/25. Partendo dal comparto tecnico che, in…
Leggi tutto...
APPLAUSI SCROSCIANTI A PASTURO PER IL SAGGIO DELLA SCUOLA DI DANZA AK DI INTROBIO
Giunta al suo secondo anno di attività, la scuola di danza di Anna Kolesarova (le cui lezioni vengono svolte nella…
Leggi tutto...
OL CANTON DI BALL
A Lecco, come molti di voi certamente sanno, esiste "el Cantun di Ball", luogo simbolo del chiacchiericcio e del pettegolezzo…
Leggi tutto...
DALL'UNIVERSITA' DI ZURIGO A INTROBIO PER STUDIARE IL NOSTRO DIALETTO
Un paio di mesi fa in Comune a Introbio riceviamo una mail inviata dall'Università di Zurigo il cui contenuto ci…
Leggi tutto...
UNA BELLA E PROFONDA RIFLESSIONE SUL GEMELLAGGIO TRA LA VALSASSINA E LA ROCHE VINEUSE
Se dovessi riassumere con una frase il significato del gemellaggio, credo che sceglierei: costruzione di ricordi. Domenica i nostri gemelli…
Leggi tutto...
DOMANI A PRIMALUNA LA GIORNATA DEL VERDE PULITO
L’Amministrazione Comunale, come proposto da Regione Lombardia, rinnova l’appuntamento annuale con la Giornata di Pulizia e riordino del territorio, in…
Leggi tutto...
DAL 20 AL 31 MAGGIO SENSO UNICO ALTERNATO A PRIMALUNA AL PONTE DELLA MOLINARA
La Provincia di Lecco ha emesso un'ordinanza per l'istituzione di senso unico alternato regolato da impianto semaforico a Primaluna in…
Leggi tutto...
ATTENZIONE: CICLOPEDONALE CHIUSA DOMANI DAL PONTE DI RIVA AL PONTE DI CHIUSO
Domani mattina a partire dalle 7 sarà chiuso il tratto di ciclopedonale dal Ponte dei Riva al Ponte di Chiuso…
Leggi tutto...
A GIUGNO NUOVI CORSI DI ARRAMPICATA ALLA CASA DELLE GUIDE DI INTROBIO GRAZIE A MOUNTAIN DREAM
Si è appena concluso il nostro corso di arrampicata base e i risultati sono sono stati strepitosi con un gruppo di…
Leggi tutto...
A CORTENOVA E PRIMALUNA DUE INCONTRI SULLA FUSIONE DEI COMUNI
"Sbrigate" le pratiche amministrative e dato il via ad un processo che vedrà coinvolta anche Regione Lombardia, è giunta l'ora…
Leggi tutto...
DA DUE NONNI UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO ALL'ASILO VENINI DI INTROBIO
Gentile Direttore di Valbiandino.net, Siamo i nonni di Elia e Raffaele, due bimbi residenti a Milano, ma che stanno trascorrendo…
Leggi tutto...
Pubblicato in Attualita`

FUSIONI DI COMUNI: PARTITA LA CACCIA AL FALSO SINDACO DI PRIMALUNA

Sabato, 20 Aprile 2024 14:02 Scritto da  Riccardo Benedetti

Sullo scottante e molto discusso (anche a sproposito) argomento della fusione dei comuni irrompe un fatto di cronaca definibile quantomeno "grigia" che coinvolge il primo cittadino di Primaluna, quello di Cortenova, un loro collega e, soprattutto, un anonimo millantatore.

Premesso che esiste il reato di sostituzione di persona (colui o colei che, facendo cadere in errore gli altri, si sostituisce a un’altra persona o si attribuisce un falso nome, un falso stato o una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, il tutto con lo scopo di ottenere un vantaggio o danneggiare altri) e che per detto reato la pena prevista è la reclusione fino ad un anno, vediamo come sono andate le cose.

Il sindaco di un paese che, a quanto pare, condivide con noi le meraviglie del lago di Como (più precisi non possiamo essere), un bel giorno riceve la telefonata da una persona che si presenta come il "Sindaco di Primaluna".

Tra colleghi, si sa, non ci sono problemi a parlarsi e così il sedicente "Sindaco di Primaluna", probabilmente dopo una serie di "come va?", "abbiamo tutti gli stessi problemi", "difficile amministrare" e via discorrendo, dall'altro capo del filo comincia a fare domande sulle fusioni (dal che si può ipotizzare che il sindaco contattato possa appartenere ad un comune che ha già sperimentato la procedura).

Lui, il sindaco chiamato, convinto che dall'altra parte ci sia davvero il suo omologo della Valsassina, ovviamente risponde alle domande (quali siano state noi non siamo in grado di saperlo); il che fa ragionevolmente presumere che l'interlocutore fosse persona estremamente interessata alla procedura sulle fusioni (Betsson quoterebbe al 99% questa ipotesi).

Tutto finito?

No, perchè quel sindaco conosce, guardacaso, il primo cittadino di Cortenova cui riferisce della chiamata del "Sindaco di Primaluna" e del conseguente colloquio telefonico.

Non sappiamo cosa possa aver pensato il buon Sergio Galperti il quale, incuriosito dalla faccenda, ha chiamato subito Mauro Artusi (con il quale, oltre al progetto di fusione, condivide il primato dei sindaci più alti della Valle) per chiedergli conto di quanto sarebbe accaduto.

Non sappiamo e non sapremo mai se Artusi abbia zalonianamente risposto"Cado dalle nubi", di certo è che allo stupore iniziale deve essere seguita una comprensibile colossale incazzatura con conseguente avvio di un'azione a propria tutela.

Adesso si è aperta la caccia al colpevole che, presumiamo, avrà messo in atto tutti quegli accorgimenti utili ad evitare che il suo telefono (o comunque il telefono da cui è partita la chiamata) sia rintracciabile.

Non fosse stato così accorto (e di improvvisatori senza cognizione di causa dell'ultima ora è pieno il mondo e la Valle non fa eccezione) è molto probabile che gli inquirenti riescano a beccarlo e allora la questione diventerà davvero molto, ma molto interessante.

Insomma, stiamo pronti perchè potremmo vederne delle belle!

P.S.: ieri sera i consigli comunali di Cortenova e Primaluna hanno approvato il nuovo Statuto che prevede il quorum del 25% per il referendum consultivo sulla fusione. Trascorsi 30 giorni dalla pubblicazione, torneranno a riunirsi per deliberare definitivamente anche in ordine alla data di indizione del referendum stesso.

 

 

 

Ultima modifica il Sabato, 20 Aprile 2024 14:50
Letto 501 volte