VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

Pubblicato in Sport

VOLLEY CORTENOVA IN FESTA. L'ORGOGLIO DELLA RESPONSABILE CINZIA MASCHERI

Martedì, 05 Dicembre 2023 09:43 Scritto da  Redazione

Sabato 2 dicembre il Natale della valle si è colorato di gialloblu grazie alla cena sociale della sezione Volley del CSC Cortenova.

L'evento si è svolto per la prima volta al Centro Polifunzionale di Bindo, che ha ha ospitato oltre duecento persone con la collaborazione degli Alpini di Cortenova per il menu della serata.

Protagonisti della festa i 90 atleti della sezione Volley, divisi in 6 squadre (Under 10, Under 13, Ragazze Under 14, Allieve, Open femminile e Open Maschile) insieme ai loro allenatori, circa 15.

"Siamo orgogliosi di com'è cresciuta la sezione volley che ha mosso i suoi primi passi 26 anni fa - ha detto Cinzia Mascheri, responsabile della sezione Volley sin da allora - e del gruppo che si è creato oggi: unito dalla passione per lo sport e molto legato al territorio".

ci1

Durante la serata, i 26 anni di volley sono stati celebrati con video che ha raccolto i momenti più belli della storia della sezione, e sono stati celebrati i risultati più importanti raggiunti dalle squadre nel corso del 2023: la Coppa Primavera vinta dalle Allieve e il quinto posto ai Nazionali CSI delle Under 12 blu, campioni regionali (oggi passate alla categoria Under 14).

"Risultati importanti che siano da stimolo per tutti gli altri atleti, dai più giovani ai più attempati: insieme si possono fare grandi cose" ha concluso Cinzia Mascheri.

Il Centro Sportivo Cortenova ringrazia anche i genitori che hanno permesso l'ottima riuscita dell'evento con collaborando alle fasi di preparazione della serata e il Comune di Cortenova per lo spazio concesso e per il continuo supporto.

"Ringrazio anche i tanti sponsor che ci sostengono - ha aggiunto Mascheri - senza i quali non avremmo potuto essere qui così in tanti in questa occasione: il loro continuo appoggio ci sprona a fare sempre meglio nel nostro impegno di far crescere sportivamente e umanamente atlete e atleti"

 

Letto 909 volte
Vota questo articolo
(3 Voti)