VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

NOTIFICHE RICETTE VIA SMS: ATTENZIONE, BISOGNA CONFERMARE ENTRO IL 30 APRILE
Si invita a prestare attenzione al contenuto dell'avviso pubblicato in copertina.
Leggi tutto...
FRANA SULLA TACENO - BELLANO CHE ORA E' CHIUSA AL TRAFFICO
I Vigili del Fuoco del distaccamento di Bellano stanno intervendo in queste ore sulla Bellano-Taceno per una scarica di sassi…
Leggi tutto...
IL CORTENOVA VINCE E IRROMPE IN ZONA PLAYOFF. MISTER TANTARDINI:
In attesa del posticipo di alta classifica (si giocherà mercoledì) tra Mandello e Bulciago, il Cortenova compie un ulteriore importantissimo…
Leggi tutto...
CINA E TAIWAN, UN PROBLEMA INSOLUTO
Il primo degli incontri “didattici” della Università della Terza età valsassinese, in programma mercoledi 6 marzo alle ore 16 presso…
Leggi tutto...
L'AVIS VALSASSINA PREMIA I DONATORI A BARZIO
AVIS Valsassina presenta il bilancio 2023: un’occasione per conoscere meglio quanto fatto lo scorso anno, definire le attività del 2024…
Leggi tutto...
LA CAMP RICORDA EVGENIY GLAZUNOV, LO SCALATORE SIBERIANO TROVATO SENZA VITA AI PIEDI DELL'AK-SU IN KIRGHIZISTAN
Il cuore dell’Asia è fatto di montagne. E laggiù, nel Pamir-Alai tra Kyrgyzstan e Tajikistan, s’innalza l’Ak-Su (5217 m) con…
Leggi tutto...
8 MARZO:
Venerdì 8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della donna, la Provincia di Lecco offrirà la possibilità di partecipare gratuitamente al…
Leggi tutto...
CON L'UNITRE VALSASSINA IN VISITA AL MEMORIALE DELLA SHOA BINARIO 21
Molto interesse e anche un po' di sgomento ha suscitato la visita al Binario 21, nei circa venti soci che…
Leggi tutto...
SI
Inizia oggi, su iniziativa della FIPSAS Lecchese, la semina di 700 kg di trote nei nostri torrenti. Le semine inzieranno…
Leggi tutto...
MASCHI CONTRO FEMMINE: IN VALSASSINA VINCONO I PRIMI!
Una Valle "patriarcale"? Ebbene sì, miei cari lettori, perchè i numeri - almeno quelli - non mentono mai (poi, è…
Leggi tutto...
Altra riunione importante per lo sviluppo del progetto della nuova "tangenziale" di Primaluna.  Si sono incontrati i tecnici della Provincia,…
Leggi tutto...
AUTO FUORI STRADA A BARZIO. QUATTRO GIOVANI COINVOLTI
Grande spiegamento di mezzi di soccorso nel tardo pomeriggio sulla provinciale poco sotto l'abitato di Barzio. In corrispondenza del primo…
Leggi tutto...
A CORTENOVA E PRIMALUNA DUE INCONTRI SULLA FUSIONE DEI COMUNI
"Sbrigate" le pratiche amministrative e dato il via ad un processo che vedrà coinvolta anche Regione Lombardia, è giunta l'ora…
Leggi tutto...
DA DUE NONNI UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO ALL'ASILO VENINI DI INTROBIO
Gentile Direttore di Valbiandino.net, Siamo i nonni di Elia e Raffaele, due bimbi residenti a Milano, ma che stanno trascorrendo…
Leggi tutto...
Pubblicato in Attualita`

DOPO LA SICCITA' ECCO L'ALLERTA PER LE PROSSIME PRECIPITAZIONI. PREVISTA NEVE DAPPRIMA SOPRA I 1..500 METRI E POI ANCHE PIU' SOTTO

Giovedì, 08 Febbraio 2024 14:01 Scritto da  Protezione Civile Lombardia

Un'ampia area depressionaria atlantica, in progressiva traslazione verso Est ed in approfondimento sulla Penisola Iberica determina correnti instabili umide dai quadranti Sud-occidentali.

Ciò favorirà precipitazioni deboli diffuse nel corso della notte sui settori alpini e prealpini della Regione, in estensione anche alla fascia di pianura e Appennino dal mattino di domani 09/02.

Le piogge saranno persistenti per tutta la giornata di domani 09/02 ed in intensificazione ovunque dalla tarda mattinata: da moderate a localmente forti sui settori montani con la parte più intensa sulla fascia prealpina, in particolare sui settori orobici dove le cumulate potranno superare localmente gli 80 mm/24 ore; precipitazioni invece deboli sulla parte di bassa pianura.

La fase acuta è prevista nella fascia oraria tra le 6.00 e le 18.00, ovvero nelle ore centrali della giornata quando le piogge saranno più intense.

Quota neve indicativamente a partire da quota 1300-1500 metri al mattino, in calo dal tardo pomeriggio attorno a 1200 metri o localmente anche a quote lievemente inferiori in concomitanza con una lieve flessione della quota dello zero termico.

Ventilazione in rinforzo da Sud nelle prime ore di domani 09/02 sulla fascia alpina e Appennino, con raffiche possibili attorno a 70 km/h alle quote più elevate oltre 1000-1500 metri al mattino, in lieve indebolimento dal pomeriggio sebbene si manterranno moderati. Ventilazione a tratti moderata anche sui rilievi prealpini. In pianura invece atteso rinforzo di vento da Est sin dal primo mattino e persistente fino a sera, in particolare sui settori occidentali.

Letto 188 volte