VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

FUSIONI DI COMUNI: PARTITA LA CACCIA AL FALSO SINDACO DI PRIMALUNA
Sullo scottante e molto discusso (anche a sproposito) argomento della fusione dei comuni irrompe un fatto di cronaca definibile quantomeno…
Leggi tutto...
LE ECCELLENZE DEI POSTI BELLISSIMI
La mia Birra di Primaluna, Mattia Citterio e il suo  magico vino d'Indovero, Paolo Bettiga e lo spettacolare recupero di Borgo…
Leggi tutto...
INTRATTENIMENTI MUSICALI IN VALSASSINA
Intrattenimenti musicali; Sabato 20 a Cremeno , il 21 a Introbio e il 27 a Taceno
Leggi tutto...
VILLA MONASTERO NELLA RETE DELL'800 LOMBARDO
Villa Monastero è entrata a far parte della Rete dell’800 Lombardo, una rete di realtà culturali, nata nel 2004, e ricostituita…
Leggi tutto...
DAL BANDO VALLI PREALPINE 2,3 MILIONI PER IL NOSTRO TERRITORIO
Era attesa ed ora è finalmente arrivata la sottoscrizione dell'accordo di collaborazione per la "Valorizzazione turistica delle Valli prealpine della…
Leggi tutto...
LA LOTTERIA DELLA SAGRA ASSEGNATA ALL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI DI LECCO
E' stata assegnata all'Associazione Nazionale Alpini di Lecco la tradizionale sottoscrizione a premi della 59^ edizione della Sagra delle Sagre:…
Leggi tutto...
IL PANATHLON LECCO IN VISITA A VILLA BERETTA A COSTAMASNAGA
Una nutrita delegazione del Panathlon International Lecco, con in testa il presidente Andrea Mauri, è stata ricevuta a Villa Beretta…
Leggi tutto...
NEL MESE DI MAGGIO IL CSC CORTENOVA RICORDA BATTISTA BENEDETTI E TONINO MELESI
Anche quest'anno il CSC Cortenova vuole ricordare due personaggi che tanto hanno contribuito alla crescita dell'Associazione.  Nel mese si maggio,…
Leggi tutto...
AMELIA CORTI, EX CEO DELLA P.F.A. E' IL NUOVO DIRETTORE GENERALE DI SACBO
Amelia Corti, volto noto in Valle per essere stata CEO della P.F.A. di Cortenova dal marzo 2013 al febbraio 2017, è…
Leggi tutto...
INTROBIO: PROSEGUONO I LAVORI SULL'ACQUADURO
Proseguono a pieno ritmo i lavori in corso sull'Acquaduro che hanno come scopo quello di mettere in sicurezza l'abitato di…
Leggi tutto...
TRE SOCCORRITORI FERITI DURANTE UN'OPERAZIONE DI SOCCORSO. L'APPELLO DEL CNSAS AD UN MAGGIORE SENSO DI RESPONSABILITA' DA PARTE DI CHI VA IN MONTAGNA
Stanno meglio i tre soccorritori del Cnsas, due uomini e una donna, rimasti feriti stanotte mentre svolgevano un’operazione di soccorso…
Leggi tutto...
ALL'UNITRE VALSASSINA SI E' PARLATO DI SPORT SEMI PROFESSIONISTICO
Non molto pubblico ma decisamente interessante l'incontro dedicato allo Sport, lunedi pomeriggio presso la Comunità Montana, organizzato dalla Università della…
Leggi tutto...
LAVORAZIONE 2.0: SI PARTE!
Domani sera, martedì 16 aprile ci sarà il primo evento pubblico nel contesto della settimana dedicata al lavoro e a…
Leggi tutto...
A CORTENOVA E PRIMALUNA DUE INCONTRI SULLA FUSIONE DEI COMUNI
"Sbrigate" le pratiche amministrative e dato il via ad un processo che vedrà coinvolta anche Regione Lombardia, è giunta l'ora…
Leggi tutto...
DA DUE NONNI UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO ALL'ASILO VENINI DI INTROBIO
Gentile Direttore di Valbiandino.net, Siamo i nonni di Elia e Raffaele, due bimbi residenti a Milano, ma che stanno trascorrendo…
Leggi tutto...
Pubblicato in Opinioni

FORZA ITALIA CHIEDE PARI DIGNITA' CON GLI ALLEATI

Sabato, 23 Marzo 2024 09:00 Scritto da  Forza Italia Lecco

In questo ultimo periodo, caratterizzato dagli incontri con gli alleati di Centrodestra finalizzati agli accordi elettorali verso le elezioni Europee e amministrative, il Direttivo di Forza Italia ha continuato a incontrarsi, per così dire, "in modalità allargata" come è sempre stato fatto dal maggio 2023 con tutti coloro che hanno condiviso il progetto di ridare linfa e vigore al partito fondato da Silvio Berlusconi nel 1994 . Si è continuato a garantire questa democratica modalità di incontri per dare a tutti quelli che ci hanno messo la faccia la possibilità di esprimere la propria opinione, discutendo e confrontandosi all'interno degli organi di partito. Le decisioni assunte sono state riportate ai tavoli di confronto con i tradizionali interlocutori del Centrodestra provinciale nei confronti dei quali il nostro Partito ha reclamato pari dignità, in nome della trentennale storia di Forza Italia. In questo limpido contesto si è liberamente andati anche a Merate ad ascoltare sulla pubblica piazza cosa aveva da dire il candidato sindaco Dario Perego, da sempre vicino alla nostra storia politica e con il quale abbiamo notoriamente condiviso, in anni non lontani, solidi valori liberali ed europeisti e comuni esperienze politiche. Per quanto riguarda le voci diffuse da certa stampa, che vorrebbe il partito diviso, sappiano i nostri detrattori, ma anche i male informati, che la strategia politica espressa a Lecco dal segretario Roberto Gagliardi è perfettamente in linea con tutto il coordinamento e concordata con la Segreteria regionale. Piaccia o non piaccia, anche per i prossimi anni, sarà questa la linea politica di Forza Italia a Lecco: FARE, FARE, FARE. Probabilmente questo nuovo modus operandi, a qualcuno non sta bene o non ne è abituato. Se ne faccia una ragione. Il cospicuo incremento del numero dei tesserati e l’avvicinamento di una soddisfacente quota di amministratori, testimoniano un lavoro ben fatto, pur nella consapevolezza che il margine è ancora molto ampio. Per dirla con le parole del nostro indimenticato Presidente: "Chi ci crede combatte, chi ci crede supera tutti gli ostacoli, chi ci crede vince"! Da ultimo ma non per ultimo: se in alcuni Comuni più popolosi della provincia ancora è aperta la partita per la chiusura di alcune candidature, un motivo ci sarà. Forza Italia è componente fondamentale del Centrodestra, disposta a collaborare con gli alleati per il bene comune ma in un chiaro contesto di pari dignità ed equilibrio politico Su questo punto il Segretario provinciale di Forza Italia è stato e sarà negli anni irremovibile: per gli AZZURRI lecchesi non può esserci nessuna possibilità di sedersi ad un tavolo comune se non esiste questa chiara ed irrinunciabile condizione di uguaglianza politica e amministrativa. In questo scenario, il raggiungimento di un accordo tra le forze del centro destra, pare finalmente vicino. Roberto Gagliardi - Segretario Provinciale di Forza Italia a Lecco

Letto 67 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)