VALBIANDINO.NET

Valbiandino.net : notizie dalla Valsassina e non solo...

FUSIONI DI COMUNI: PARTITA LA CACCIA AL FALSO SINDACO DI PRIMALUNA
Sullo scottante e molto discusso (anche a sproposito) argomento della fusione dei comuni irrompe un fatto di cronaca definibile quantomeno…
Leggi tutto...
LE ECCELLENZE DEI POSTI BELLISSIMI
La mia Birra di Primaluna, Mattia Citterio e il suo  magico vino d'Indovero, Paolo Bettiga e lo spettacolare recupero di Borgo…
Leggi tutto...
INTRATTENIMENTI MUSICALI IN VALSASSINA
Intrattenimenti musicali; Sabato 20 a Cremeno , il 21 a Introbio e il 27 a Taceno
Leggi tutto...
VILLA MONASTERO NELLA RETE DELL'800 LOMBARDO
Villa Monastero è entrata a far parte della Rete dell’800 Lombardo, una rete di realtà culturali, nata nel 2004, e ricostituita…
Leggi tutto...
DAL BANDO VALLI PREALPINE 2,3 MILIONI PER IL NOSTRO TERRITORIO
Era attesa ed ora è finalmente arrivata la sottoscrizione dell'accordo di collaborazione per la "Valorizzazione turistica delle Valli prealpine della…
Leggi tutto...
LA LOTTERIA DELLA SAGRA ASSEGNATA ALL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALPINI DI LECCO
E' stata assegnata all'Associazione Nazionale Alpini di Lecco la tradizionale sottoscrizione a premi della 59^ edizione della Sagra delle Sagre:…
Leggi tutto...
IL PANATHLON LECCO IN VISITA A VILLA BERETTA A COSTAMASNAGA
Una nutrita delegazione del Panathlon International Lecco, con in testa il presidente Andrea Mauri, è stata ricevuta a Villa Beretta…
Leggi tutto...
NEL MESE DI MAGGIO IL CSC CORTENOVA RICORDA BATTISTA BENEDETTI E TONINO MELESI
Anche quest'anno il CSC Cortenova vuole ricordare due personaggi che tanto hanno contribuito alla crescita dell'Associazione.  Nel mese si maggio,…
Leggi tutto...
AMELIA CORTI, EX CEO DELLA P.F.A. E' IL NUOVO DIRETTORE GENERALE DI SACBO
Amelia Corti, volto noto in Valle per essere stata CEO della P.F.A. di Cortenova dal marzo 2013 al febbraio 2017, è…
Leggi tutto...
INTROBIO: PROSEGUONO I LAVORI SULL'ACQUADURO
Proseguono a pieno ritmo i lavori in corso sull'Acquaduro che hanno come scopo quello di mettere in sicurezza l'abitato di…
Leggi tutto...
TRE SOCCORRITORI FERITI DURANTE UN'OPERAZIONE DI SOCCORSO. L'APPELLO DEL CNSAS AD UN MAGGIORE SENSO DI RESPONSABILITA' DA PARTE DI CHI VA IN MONTAGNA
Stanno meglio i tre soccorritori del Cnsas, due uomini e una donna, rimasti feriti stanotte mentre svolgevano un’operazione di soccorso…
Leggi tutto...
ALL'UNITRE VALSASSINA SI E' PARLATO DI SPORT SEMI PROFESSIONISTICO
Non molto pubblico ma decisamente interessante l'incontro dedicato allo Sport, lunedi pomeriggio presso la Comunità Montana, organizzato dalla Università della…
Leggi tutto...
LAVORAZIONE 2.0: SI PARTE!
Domani sera, martedì 16 aprile ci sarà il primo evento pubblico nel contesto della settimana dedicata al lavoro e a…
Leggi tutto...
A CORTENOVA E PRIMALUNA DUE INCONTRI SULLA FUSIONE DEI COMUNI
"Sbrigate" le pratiche amministrative e dato il via ad un processo che vedrà coinvolta anche Regione Lombardia, è giunta l'ora…
Leggi tutto...
DA DUE NONNI UNA LETTERA DI RINGRAZIAMENTO ALL'ASILO VENINI DI INTROBIO
Gentile Direttore di Valbiandino.net, Siamo i nonni di Elia e Raffaele, due bimbi residenti a Milano, ma che stanno trascorrendo…
Leggi tutto...
Pubblicato in Opinioni

AZIONE LECCO PRESENTE ALL’ASSEMBLEA REGIONALE DI AZIONE UNDER30 A VOLTA MANTOVANA

Lunedì, 25 Marzo 2024 16:57 Scritto da  Azione Lecco

Cosa spinge un centinaio di ragazzi da tutta la Lombardia a dirigersi verso Volta Mantovana per passare una giornata a discutere, confrontarsi e ragionare di buona Politica?

La speranza che il tempo investito per gli “altri” abbia valore e possa dare i suoi frutti.

La consapevolezza che anche la voce e la passione dei giovani sia necessaria per costruire un futuro migliore.

La convinzione che senza Politica e senza attenzione verso i problemi di tutti i cittadini la società si sfalda e diventa una mera somma di individui, dove è facile affondare se si rimane indietro.

Questa è la spinta ideale, pura e cristallina, che sta dietro ad Azione, ed è semplicemente autentica, come è emerso dall'assemblea regionale degli U30 di Azione che si è tenuta sabato 23 marzo nella splendida Villa Gonzaga di Volta Mantovana, a cui ha partecipato anche una delegazione lecchese, tra cui il meratese Andrea Colazzo, referente U30 di Azione Lecco, che è intervenuto nell’Assemblea raccontando il lavoro svolto sul territorio lecchese.

I giovani sono stati, infatti, i veri protagonisti della giornata, organizzata dai responsabili regionali Michele Belloni del direttivo bresciano ed Edoardo Arcidiacono, consigliere municipale di Milano.

Dopo gli interventi istituzionali della senatrice Mariastella Gelmini e degli onorevoli Elena Bonetti, Giulia Pastorella e Fabrizio Benzoni, e del consigliere regionale Massimo Vizzardi, la parola è passata a tutti i referenti provinciali U30, per un confronto franco e propositivo.

La seconda parte della giornata è stata invece dedicata alla formazione sul tema della comunicazione politica, attraverso quattro workshop coinvolgenti e interattivi, curati da Caterina Avanza, consigliera politica al parlamento europeo, Michele Bondoni, responsabile delle campagne elettorali di primari esponenti politici (da ultimo Laura Castelletti e Giorgio Gori), Alessandro Tommasi, fondatore di Will Media e NOS, e Sara Macchi, responsabile della comunicazione di Azione Lecco (che per la sua passione e competenza è stata messa in “cattedra” a beneficio di tutti gli azionisti lombardi).

Presente anche la ventottenne Eleonora Lavelli, segretaria provinciale di Azione Lecco, che, a conclusione dell’Assemblea regionale, ha ribadito:Azione nasce per andare oltre le logiche di una politica di trincea, che premia la propria nicchia e si dimentica dell'obiettivo principale: amministrare bene. La passione e l’entusiasmo che ci ha portato ad entrare in Azione e a raggiungere Volta Mantovana vanno portati in tutte le piazze, in tutte le stazioni, in tutti i comuni e, soprattutto, tra le persone. Vogliamo montare ‘un’onda alta’ di coinvolgimento e voglia di partecipare alla vita pubblica, perché la sfida delle europee (in un mondo colpito da guerra e disparità) è troppo importante per rimanere indifferenti”.

E continua Lavelli, “Per vincere questa sfida dobbiamo tornare ad ‘essere umani’: riallacciare i rapporti con le persone e dialogare con tutti (!). Sono attività che possono sembrare scontate ma che formano la coscienza e la mentalità di una persona. Eppure, in un mondo così interconnesso, in via digitale, spesso mancano proprio le relazioni, e questo ci rende sempre più soli e arrabbiati. Per Azione la prima grande battaglia è proprio dimostrare che (come ci insegna Platone) grazie al confronto si genera una democrazia matura. Non c’è da sorprendersi allora se Azione, anche nelle amministrative, ricerca un dialogo con tutti”.

Ultima modifica il Lunedì, 25 Marzo 2024 16:58
Letto 118 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)